L’iniziativa

Liste d’attesa troppo lunghe, a Cosenza esami e visite sanitarie anche di domenica

Lo ha annunciato il direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera Barbato. In merito alla carenza di personale: «L’aumento è centellinato dalle procedure»

59
di Redazione
4 maggio 2022
18:31

«Il 10 maggio ci sarà una riunione alla Regione con i referenti aziendali delle liste di attesa e subito dopo partiremo con un aumento di offerta, anche di domenica». Lo dice all'agi il direttore sanitario dell'Azienda ospedaliera di Cosenza, Angelo Barbato, interpellato sulla problematica delle lunghe liste di attesa che si sono create per esami e visite specialistiche, sia per la mancanza di medici specialisti che per la sospensione di diversi servizi a causa della pandemia.

«Noi abbiamo un progetto pronto, sia per le attività di ricovero che per le prestazioni ambulatoriali, con risorse interne in attività aggiuntive. Chiediamo ancora una volta un ulteriore sacrificio ai sanitari e agli amministrativi, che ringrazio», aggiunge Barbato, che confida nell'arrivo di nuovo personale. «L'aumento di personale è centellinato dalle procedure, - dice Barbato - e se queste fossero centralizzate ne avremmo un beneficio, come è successo in altre regioni».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top