La decisione

Mancano i medici: l’Asp chiude di notte i punti di primo intervento a Palmi, Scilla e Oppido

Una scelta obbligata per scongiurare la chiusura del pronto soccorso di Gioia Tauro. I Ppi resteranno aperti fino alle 20

834
di Elisa Barresi
6 novembre 2021
07:50
L’ospedale di Oppido Mamertina
L’ospedale di Oppido Mamertina

L’Asp di Reggio Calabria rimodula i punti di primo intervento per riorganizzare la rete territoriale dell’emergenza urgenza in base a quanto riportato, già dal 2016, nel Dca 64. Gli interventi posti in atto prevedono la rimodulazione dei punti di primo intervento di Scilla, Palmi e Oppido. In particolare, è prevista là disattivazione dei punti nelle ore notturne. Quindi, i punti saranno attivi h12 e non più h24. Quella che appare una decisione drastica è, invece, finalizzata ad ottimizzare al meglio le poche risorse presenti nel territorio e limitare disservizi.

Carenza medici

Questa rimodulazione è frutto di un confronto in Prefettura con i sondaci delle aree interessate resosi necessario dopo la chiusura e successiva riapertura del pronto soccorso di Gioia Tauro. La grave carenza di medici ha richiesto un intervento che garantisse un’adeguata copertura del territorio. Ma a guardare i dati relativi agli ingressi notturni che in media segnano dalle 20 alle 8 a Scilla 2 ingressi come Palmi e uno a Oppido in media, non si dovrebbero registrare particolari disagi considerando che rimarranno intatti la postazione di emergenza territoriale e la guardia medica.


Reazioni da Palmi

Il sindaco di Palmi Giuseppe Ranuccio, in base a quanto scritto sui social, ha compreso le motivazioni che hanno portato a tale decisione. «Come anticipato lo scorso mercoledì a seguito della riunione tenutasi in Prefettura, in questi giorni insieme ai colleghi sindaci della Piana siamo al lavoro per scongiurare la chiusura del Pronto Soccorso di Gioia Tauro. Data la drammatica carenza di personale, al fine di ottenere questo risultato sarà richiesto un temporaneo sacrificio per reperire le forze necessarie al funzionamento del vicino pronto soccorso. Per tale ragione si è stati costretti ad adottare la difficile decisione di ridurre l’orario di apertura di alcuni punti di primo intervento, tra cui quello di Palmi, che sarà aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00, rimanendo chiuso in orario notturno.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top