Emergenza pandemia

Vaccini anti-Covid, via libera alla terza dose per soggetti fragili di ogni età e over 60

È quanto previsto dalla circolare del ministro della Salute a seguito della decisione presa dall'Ema lo scorso 4 ottobre (ASCOLTA L'AUDIO)

50
di Redazione
8 ottobre 2021
22:07

«Alla luce delle ultime deliberazioni di EMA via libera alla terza dose (booster) di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60 sempre dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione». È quanto previsto dalla circolare del ministro della Salute.

A seguito della decisione presa da EMA in data in data 4 ottobre 2021, si legge nella circolare, «la Commissione tecnico scientifica di AIFA ha autorizzato la possibilità di somministrazione di una dose booster di vaccino a mRNA, a distanza di almeno 6 mesi dalla seconda dose (ovvero dal completamento del ciclo primario), indicandone l'utilizzo prioritariamente oltre alle categorie già individuate in precedenza e richiamate nella circolare del Ministero della Salute 0043604-27/09/2021, anche a persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti, e a persone di età pari o superiore ai 60 anni».


Questa decisione, si spiega nella circolare del ministero, «è motivata dal fatto che esse sono caratterizzate da un aumentato rischio di sviluppare forme gravi di COVID-19. Sia le categorie incluse nella precedente circolare che quelle sopra menzionate sono quelle per le quali viene raccomandata anche la vaccinazione anti-influenzale».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top