Sud vs Nord

Al teatro Tieri di Castrolibero va in scena “Terroni” ispirato al bestseller di Pino Aprile

VIDEO | L’attore di origini montaltesi Roberto D’Alessandro che ha curato anche la regia porterà sul palco l’annoso divario tra Nord e Sud parlando una storia che non si trova sui libri di scuola

91
di Alessia Principe
9 settembre 2021
15:20

Domani sera alle ore 21, al teatro “Vincenzo Tieri” di Castrolibero, andrà in scena “Terroni”, l’adattamento teatrale ispirato al bestseller di Pino Aprile. A portare in scena il dramma di un Sud schiacciato da un Nord egoista e cannibale, è l’attore di origini montaltesi Roberto D’Alessandro.

Un incontro/scontro tra due realtà vicine, che coabitano ma che allo stesso tempo sembrano quasi respingersi. Ma perché questi due fratelli non riescono ad abbracciarsi? Il nodo della questione meridionale resta ancora il grande buco, uno strappo senza cuciture.


Lo spettacolo, che vedrà la presenza del nostro direttore Pino Aprile, ripercorre una storia d’Italia che non si trova sui libri di scuola, quella taciuta dalla storiografia ufficiale, fatta di saccheggi, e sfruttamento economico da parte di un Nord che si è arricchito sulle spalle di un Sud con la schiena sempre più piegata.

In scena le cronache ottocentesche di una guerra, quella dei Piemontesi al Regno Borbonico, che fu più di invasione che di liberazione; le storie dei cosiddetti briganti che altro non erano se non contadini trasformati dagli eventi in soldati della resistenza. Ad accompagnare malinconicamente la narrazione di questa “idea nuova che si nutre di verità”, un coro di ballate e canzoni popolari. Musiche scritte da Eugenio Bennato e Mimmo Cavallo ed eseguite da Mariano Perrella.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top