“Art Fabrique” al museo del Presente di Rende (VIDEO)

Nelle sale espositive il progetto ideato dall’artista Stefania Sammarro, con la mostra “Rise” a cura del critico d’arte Roberto Sottile, che resterà aperta al pubblico fino al 21 marzo 2018

di Erica Cunsolo
16 marzo 2018
13:15

Un luogo adibito all’arte, il museo del Presente di Rende, modelle al posto delle sculture, alcun defilè ma scatti immortalati in quadri e set fotografici riproposti dal vivo. Un’originale finale per “Art Fabrique”, all’insegna della contaminazione tra mondi diversi: la fotografia, l’arte contemporanea, la moda.

 

Il progetto alla sua prima edizione, ideato dall’artista Stefania Sammarro, è stato un’officina di idee che ha messo al centro le arti visive tra incontri, workshop, esposizioni, installazioni e mostre.

 

L’obiettivo era far incontrare in Calabria i professionisti del settore con i nuovi talenti della fotografia non convenzionale, come il reportage e la street photography, con un interesse anche per la moda. Tema privilegiato “il bello” in tutte le sue forme: dalla realizzazione del bozzetto, al disegno, al digitale, alla post produzione, al make up, alla posa fotografica, fino all’abito/modella scultura. Ospiti dell’evento conclusivo gli stilisti Elle Venturini, Dimitar Dradi, Massimiliano Zumbo, Fedra Couture, l'artista e designer Luigia Granata e il vintage di Vintage Star. Spazio dedicato anche ai fashion designer calabresi: Enrica B. Vadalà , Ben Talarico e Annalaura Carfa.

 

Numerosi gli appassionati e tantissime le scuole del territorio coinvolte. Apprezzata dal pubblico anche la mostra RISE (SOLLEVATI) a cura del critico d’arte Roberto Sottile, che resterà aperta al pubblico fino al 21 marzo 2018.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio