Waiting for Peperoncino Jazz Festival, a Castrovillari la tappa finale è un omaggio a Lucio Dalla

VIDEO | Concerto spettacolo dedicato al cantautore bolognese con la partecipazione dell’attore Dario De Luca e dei musicisti Daniele Moraca e Sasà Calabrese. Ci si prepara ora alla versione natalizia della manifestazione, che si terrà a Cetraro nel mese di dicembre

5
di Vincenzo Alvaro
14 settembre 2020
08:09

Un viaggio tra le più belle canzoni di Lucio Dalla come vero e proprio tributo alla grande figura dell’indimenticabile cantautore bolognese. Un concerto spettacolo a Castrovillari – che ha visto la partecipazione dei musicisti Daniele Moraca e Sasà Calabrese e dell’attore Dario De Luca – è stato il gran finale del tour estivo di Waiting For Peperoncino Jazz Festival, la rassegna musicale organizzata dall’Associazione Picanto con la direzione artistica di Sergio Gimigliano. Una edizione «particolare» - come l’ha definita proprio il direttore artistico dell’evento – segnata dalla pandemia da Covid 19 e che «lancia la vera e propria sessione invernale del festival» che avrà luogo a Cetraro dal 18 al 27 dicembre. 



“Aspettiamo senza aver paura domani” è un progetto originale, nato durante i mesi della pandemia, che ha permesso al pubblico del festival di compiere un vero e proprio viaggio alla scoperta della musica, della profondità dei testi, dei significati nascosti nell’opera del grandissimo Lucio Dalla, protagonista importante della storia della musica italiana, non fosse altro perché è l’artista che, insieme a Roberto Vecchioni, «ha riflettuto di più sulla forma canzone - hanno spiegato gli artisti - e sulla sua funzione semiotica e comunicativa».



In questa estata così particolare per gli eventi culturali il Pjf ha riproposto la formula dei 18 anni precedenti con un coast to coast tra cinque province della Calabria coinvolgendo i borghi dell’entroterra, «proteggendo – ha spiegato Gimigliano – ancora di più gli eventi ed il nostro pubblico che ringraziamo per averci seguito in maniera coraggiosa. Ci riteniamo fortunati perché alcuni eventi organizzati dai nostri colleghi non si sono svolti».

 

Ora archiviata la sessione estiva con 22 appuntamenti in altrettante località della Calabria, ci si prepara alla «edizione natalizia» che coinvolgerà la città di Cetraro «una delle città più importanti del Peperoncino Jazz Festival già da due lustri e che ha una serie di location interessanti per il nostro tipo di evento». Ancora nessuna anticipazione sui nomi che comporranno il ricco calendario di appuntamenti che prevede la formula di 3 concerti al giorno con «artisti molto importanti nazionali ed internazionali soprattutto per quanta riguarda gli europei che potranno raggiungere la Calabria».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio