L’appuntamento

Cosenza, dal 6 al 9 luglio il South Italy fashion week: l’evento di moda e nuove tendenze

Alla kermesse, promossa dalla Moema Academy e diretta da Giada Falcone, parteciperà il presidente nazionale di Confartigianato Moda Fabio Petrella

31
di Redazione
5 luglio 2022
23:00
L’event manager Giada Falcone sul palco dell’edizione 2021
L’event manager Giada Falcone sul palco dell’edizione 2021

Tutto pronto a Cosenza per la sesta edizione della South Italy Fashion Week, l’evento di moda e nuove tendenze più importante in Calabria, uno dei più prestigiosi del sud Italia.

La presenza di Confartigianato Moda

Dal 6 al 9 luglio, sfilate, workshop e shooting in location esclusive, con i più grandi stilisti, professionisti, fotografi e brand del settore. Tra i protagonisti della kermesse ci sarà il presidente nazionale di Confartigianato Moda, Fabio Pietrella, grazie alla collaborazione con la Confartigianato Imprese Calabria e la Confartigianato Imprese Moda, partner dell’evento.


Il tema del Gender fluid

Il 7 luglio, nella sede della Moema Academy, a due passi dal centro storico di Cosenza, alle 10, il presidente Pietrella, accompagnato dalla presidente regionale della moda di Confartigianato, Luigia Granata, e i vertici regionali dell’organizzazione, incontrerà i giovani studenti di moda e discipline artistiche. Alle 11.30, il presidente Pietrella parteciperà al workshop sul tema Gender fluid, con esperti del settore e associazioni di categoria.

Il ruolo di Confexport

Confartigianato Moda rappresenta le imprese artigiane e le Mpi espressione dell’eccellenza manifatturiera del fashion Made in Italy. Pietrella è anche presidente di Confexport, la società del sistema di Confartigianato che promuove l’internazionalizzazione delle Mpi (Micro e piccole imprese) e dell’artigianato attraverso progetti e servizi ad alto valore aggiunto. «La presenza del presidente nazionale di Confartigianato Moda Fabio Pietrella, grazie alla partnership con la Confartigianato Imprese Calabria, è per noi grande motivo di orgoglio - spiega Giada Falcone, event manager - L’edizione 2022 sarà all’insegna del gender fluid, con un richiamo al rapporto tra cinema e moda. È una scelta che ci entusiasma: in ambito moda sono in pochi sinora ad aver affrontato questa tematica. Per l’evento abbiamo scelto Cosenza, una location di enorme prestigio. Il centro storico, con i suoi palazzi e i suoi spazi pittoreschi, contribuirà a dare valore ai brand, anche ai più conosciuti».

Una Calabria che sorprende

«Valorizzare e promuovere nuove iniziative che mettano al centro il sistema moda italiano, con particolare sensibilità verso le nuove generazioni è nel dna di Confartigianato - commenta il presidente Fabio Pietrella, proseguendo - La South Italy Fashion Week ha, nella sua mission, dialogare con i giovani designer, condividere direttrici e creare sinergia così da colmare le lacune che, ancora oggi, pesano sulla creazione di opportunità lavorative nelle regioni del Mezzogiorno. La Calabria, con il suo mix di storia, territorio ed estro artistico, continuerà a sorprendere. A noi il compito di amplificarne l’effetto».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top