È calabrese “Il Boss delle Pizze”: Florindo Franco trionfa in Tv con la sua carbonara crotonese

VIDEO | Il pizzaiolo 29enne di Crotone si è aggiudicato la vittoria del cooking show. Tra i suoi segreti, impasto a lunga lievitazione e ingredienti del territorio

di Francesca Caiazzo
10 febbraio 2021
10:05

Crema di pecorino crotonese, guanciale di maialino nero e tuorlo d'uovo marinato disidratato. Sono questi gli ingredienti della carbonara crotonese, con cui Florindo Franco, 29 anni di Crotone, ha trionfato a Il Boss delle Pizze, cooking show in onda su Alma tv (ex Alice tv). Una vittoria che ha dedicato alla sua famiglia e a tutti i crotonesi, che durante la partecipazione alla trasmissione non gli hanno fatto mancare affetto e sostegno e che ora gioiscono con lui: «Li ringrazio tutti, davvero, per i tanti messaggi e per l’entusiasmo sui social».

Lunga lievitazione e ingredienti del territorio

Cresciuto nel settore della ristorazione, ha imparato l’arte della pizza da giovanissimo. Una passione che ha saputo coltivare nel tempo, senza mai abbandonare lo studio e la sperimentazione. Ora, Florindo ha una pizzeria sua, Lievito Madre, che gestisce insieme al socio Ciro Guerrini. «La nostra filosofia – ci spiega - si basa su un impasto a lunga lievitazione, abbiamo studiato per fare questo e siamo stati i primi in città a stravolgere il mondo pizza. Fortunatamente i clienti apprezzano. Inoltre, valorizziamo i prodotti del nostro territorio, tutti di alta qualità».


In TV per gioco

Partecipare a quella trasmissione televisiva era un suo desiderio e ora la vittoria gli darà accesso al campionato mondiale della pizza di Las Vegas, quando il Covid sarà un lontano ricordo. Un bel traguardo, insomma, che per lui però rappresenta solo un nuovo punto di partenza: «Per me è stato un gioco. La sfida più grande la facciamo qui in pizzeria, dove chi sta a giudicarti sono i clienti e diamo a loro l’ultima parola per farci giudicare».

Aspettando il ritorno alla normalità

Ed è nella sua pizzeria che ora Florindo è tornato a lavorare. Aperti a pranzo e la sera solo per asporto e consegna a domicilio. Il telefono squilla e qualcuno entra per fare la sua ordinazione: tutti ora vogliono assaggiare la sua famosa carbonara crotonese, entrata di diritto nel menu.

Se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, probabilmente, il suo locale avrebbe ospitato una gran festa per celebrare il trionfo televisivo. Ed è proprio quella normalità che gli manca «non solo a livello professionale, ma anche personale». C’è bisogno di tornare alle vecchie abitudini, a quelle piccole cose che rendono felici. Come mangiare una pizza fuori a cena.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top