Il riconoscimento

Il “Settembre rendese” si presenta con l’annuncio a sorpresa di Manna: «Rende città europea dello sport 2023»

VIDEO | La comunicazione del sindaco a margine della conferenza di presentazione del cartellone che prevede concerti, presentazioni letterari, proiezioni e incontri. «Una soddisfazione per tutta la città»

di Alessia Principe
14 settembre 2021
22:30

Il sindaco Marcello Manna, a margine della conferenza stampa del “Settembre rendese”, ha annunciato a sorpresa che Rende è stata scelta come Città dello Sport Europea 2023.

«È una grande soddisfazione – ha detto – e un onore per la nostra città, per i giovani, per i cittadini tutti. Ci abbiamo lavorato tanto, il merito è di tutte le nostre strutture sportive tenute egregiamente, della collaborazione con l’Università, è merito anche dei progetti futuri che stanno prendendo corpo. È un lavoro partito da lontano, che vuole valorizzare un settore dalle grandi potenzialità».


Settembre rendese, si parte

Intanto venerdì in agenda c’è il primo appuntamento del “Settembre rendese”, giunto al traguardo delle 56 edizioni. E in conferenza stampa non sono mancate le stoccate all’attuale dirigenza regionale che, a detta di Manna, ha quasi tagliato le gambe a tanti eventi storici. «Il messaggio che vogliamo mandare – ha spiegato il direttore artistico Alfredo De Luca – è che con poco si può fare davvero tanto. Quest’anno abbiamo ospiti eccezionali: Matilde Brandi, che sarà la madrina; la star di Masterchef Italia e Usa, Joe Bastianich; Irene Grandi, che torna dopo molti anni a Rende e Arisa.

La Notte degli Artisti e il live di Bastianich

Si parte il 16 settembre con la presentazione in anteprima de Gli Aragonesi di Napoli dello storico Giuseppe Caridi e l’inaugurazione della mostra di Mimmo Vercillo. La Notte degli Artisti il 17 settembre avrà come madrina d’eccezione la ballerina e attrice Matilde Brandi, il giorno dopo, 18 settembre, nel centro storico di Rende ci sarà il live di Joe Bastianich accompagnato da La Terza Classe. Il 27 settembre, in via Rossini sarà la volta di Irene Grandi, il 30 settembre chiuderà Arisa in piazza Kennedy.

Mostre: da Warhol a Schifano

Oltre alla musica, spazio all’arte e alla letteratura con Geni Comuni che quest’anno, oltre agli artisti emergenti in concorso, avrà in esposizione opere dei maestri Andy Warhol Mario Schifano, Mimmo Rotella, Emilio Isgrò, Aurelio Amendola, Salvatore Fiume, Giosetta Fioroni, Ugo Nespolo.

La letteratura protagonista

Molte e interessanti le presentazioni di libri e saggi arricchiti dalla collaborazione con il Premio Sila che presenterà il 21 settembre al Museo del Presente “La parte di Malvasia” di Gilda Policastro e “Spatriati” di Mario Desiati il 30 settembre nella sala consiliare di piazza Matteotti.

Il 20 settembre l’autore Francesco Lepore giornalista de Linkiesta presenta Il delitto di Giarre con Paolo Patanè e Marco Marchese, storia di un delitto insoluto che s’intreccia alle lotte LGBT+ in Italia. Il 25 settembre, in occasione della Chiamata globale dell'associazione RAWA per sostenere le donne dell'Afghanistan, Rende risponderà con la proiezione di “IAmTheRevolution” il film di Benedetta Argentieri che ha dato voce alle militanti per l'uguaglianza di genere in Afghanistan, Iraq e Rojava Kurdistan e Siria. Seguirà, poi, un dibattito con Linda Bergamo (CISDA), Domenico Bilotti ( Unicz) e Giovanna Vingelli (Centro Women’s Studies “Milly Villa” ).

Infine il primo ottobre riparte Latitudini Ribelli con la presentazione dell’Archivio Desaparecido: storie di desaparecidos italiani in America, progetto del Centro di giornalismo permanente nato grazie al crowdfunding di Produzioni dal basso e al sostegno di Repubblica, Left, Il Manifesto. Il giornalista Alfredo Sprovieri che insieme a Elena Basso e Marco Mastrandrea ha realizzato l’archivio, illustrerà il progetto arricchito, per l’occasione, dalle chitarre di Gianluca Veltri e Antonio Mascaro.

Infine verrà proiettato in anteprima il video di presentazione su Rende Città Europea dello Sport 2023, realizzato dal regista Gianluca Gargano.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top