Serie C

Al via la stagione 2022-2023: Catanzaro e Crotone pronte a scendere in campo

VIDEO | Giallorossi e rossoblù sono tra le favorite per il salto di categoria. Le aquile debutteranno al Ceravolo contro il Picerno, mentre gli squali attraverseranno lo Stretto destinazione Messina

44
di Francesco Spina
3 settembre 2022
14:39

È tutto pronto per il calcio d’inizio della stagione 2022-2023 di Serie C. Ad aprire le danze sarà il Girone A oggi alle ore 17.30, con il big match che vedrà di fronte Triestina e Pordenone in programma invece alle ore 21. Domenica, toccherà ai gironi B e C dare avvio al torneo con un menù ricco di partite, che farà la gioia di tutti i tifosi.

Ai nastri di partenza, le favorite di bookmakers e addetti ai lavori per la vittoria finale sono piuttosto chiare. Nel girone nord il Padova del ds cosentino Massimiliano Mirabelli è il principale candidato alla vittoria finale. Ma occhio al Vicenza, retrocesso dalla B, dopo aver perso il play out contro il Cosenza e con la voglia di ritornare subito in cadetteria. Più equilibrata la situazione al centro, con Reggiana e Cesena tra le favorite al successo ma tante altre formazioni a fare da outsider. 


Nel girone C, quello delle calabresi, il Catanzaro parte davanti a tutti. La squadra di Vivarini potrebbe recitare il ruolo di ammazza campionato complice anche il di categoria nell’ultima stagione di due big come Bari e Palermo. Le outsider di lusso saranno Crotone, Avellino e Pescara, che cercheranno di smentire i pronostici sul campo.

Catanzaro, arriva il Picerno

Il debutto dei giallorossi è in programma domenica sera alle 20.30 al Ceravolo. La squadra di mister Vivarini, in campo molto probabilmente con il 3-5-2, affronterà il Picerno in un match che sulla carta è tutto a favore dei padroni di casa. I principali dubbi di formazione del tecnico delle aquile sono in difesa, dove dal primo minuto dovrebbe giocare il neo acquisto Brighenti al posto dell'infortunato Fazio, con Gatti e Tendardini a completare il reparto chiamato a fare da muro  al portiere Fulignati.  A centrocampo Ghion è in ballottaggio con Cinelli, mentre davanti il duo Iemmello-Biasci, che potrebbero contare sulla velocità di Vandeputte e Rolando sulle fasce e le geometrie di Sounas nel ruolo di rifinitore. 

Il Crotone verso Messina

Il Crotone ripartirà invece da Messina. La squadra di mister Franco Lerda è stata costruita per dare del filo da torcere al Catanzaro e dopo due retrocessioni consecutive i rossoblù vogliono rialzare la testa e tornare subito nel calcio che conta. Ieri sera, intanto, la rosa, lo staff e la società si sono presentati ai tifosi durante una manifestazione che si è svolta a Piazzala Ultras. Per i pitagorici, il primo step di questa lunga stagione, arriverà dunque dalla Sicilia e più precisamente dallo stadio Franco Scoglio, alle 20.30 di domenica sera.

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top