Alle olimpiadi di Tokyo si parlerà anche catanzarese: Simone Alessio si qualifica nel taekwondo

L'atleta di Sellia Marina ha scritto la storia oggi pomeriggio in Bulgaria, strappando il pass per i giochi nipponici: «Sto sognando ad occhi aperti»

di Francesco Spina
7 maggio 2021
21:10

Dopo il pass nipponico nei tuffi con Giovanni Tocci, oggi un altro atleta calabrese si è qualificato alle prossime olimpiadi di Tokyo. Si tratta di Simone Alessio, che nel Taekwondo ha compiuto una vera e propria impresa, battendo per 21 a 2 il tedesco Tahir Guelec.

Una giornata straordinaria per il ventunenne di Sellia Marina, che si è concretizzata diventando indimenticabile, con la qualificazione ai giochi olimpici al termine del successo nella semifinale che si è disputata al grand hotel Millennium di Sofia, in Bulgaria.


Alessio, atleta delle fiamme rosse, gareggerà in Giappone nella categoria -80 kg. Il cammino verso la qualificazione ha visto dapprima la vittoria agli ottavi di finale per 10-9 contro il macedone Filip Dodevski, quindi il successo al golden point nei quartisul belga Nicolas Corten. Alle semifinali la vittoria decisiva contro Guelec.

Con la qualificazione di Simone Alessio, ad oggi sono tre gli atleti che rappresenteranno l’Italia e la FITA ai giochi iridati. Insieme al calabrese ci saranno anche il pugliese Vito dell’Aquila ed il siciliano Antonino Bossolo. «E’ incredibile, non ho parole per descrivere queste emozioni, andrò ai giochi – queste le prime parole di Alessio appena sceso dal quadrato -. Sto sognando ad occhi aperti».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top