Basket universitario, l’Unical è campione d'Italia

La vittoria a Pavia del Cruc che conclude in bellezza l’annata sportiva dopo i primi posti nel sand volley, nel podismo e nel volley indoor

di Redazione
19 dicembre 2019
19:40
23
La squadra di basket Cruc Unical
La squadra di basket Cruc Unical

Il tricolore del basket universitario, anche per il 2020, rimarrà cucito sulle maglie del Cruc.

La squadra di basket dell’Unical, bissando il successo dello scorso anno, si è aggiudicata il primo posto nel Campionato nazionale universitario di basket Anciu che si è svolto a Pavia dal 13 al 15 dicembre 2019, concludendo nel modo migliore una fantastica annata sportiva per il Cruc.

Dopo i titoli nazionali nel sand volley a Marinella di Cutro, nel podismo a Pescara, nel volley indoor (organizzato dal Cruc all’interno del campus di Arcavacata), i titoli individuali di Edoardo Sanchez negli assoluti maschili di podismo e di Marco Oliverio nella gara di sci di fondo a tecnica libera a Pozza di Fassa, il secondo posto della squadra femminile di tennis femminile e quello di ateneo, il primo posto consolidato nel ranking di calcio a 5, arriva a ridosso delle vacanze natalizie la vittoria della squadra di pallacanestro.

Grazie alla qualità del roster, l’organizzazione di gioco e un’ottima fase difensiva, i calabresi hanno avuto la meglio nei confronti delle agguerrite compagini di Milano Bicocca, Padova, Pavia e Udine. Percorso netto quello dei cestisti del Cruc: vittorie nel girone eliminatorio contro Udine per 39 a 18 e Padova per 40 a 30, e nel girone finale a 3 ancora contro Padova per 48 a 21 e contro Bicocca per 32 a 25. 

«Il Cruc punto di riferimento»

Un’annata costellata da diverse vittorie per l’Unical grazie all’impegno dei ragazzi del team del Cruc Unical: mister Eugenio Vocaturo, capitan Pierfrancesco Celani, Pasquale Battigaglia, Antonio Caliò, che per il secondo anno consecutivo ha vinto la speciale gara da 3 punti, Luigi De Napoli, Danilo Lio, Emanuele Lio, Nino Rullo e Daniel Zueco, per l’impegno e la costanza manifestata durante gli allenamenti preparatori all’evento.

«Un grazie va a tutto il Circolo ricreativo Unical – ha dichiarato il rettore Unical Nicola Leone – che, oltre ad aver lavorato per il raggiungimento di questo obiettivo, resta un punto di riferimento importante per la vita sociale della nostra comunità, in particolar modo per l’intensa attività sportiva, che ha visto le squadre Unical del Cruc partecipare alle competizioni nazionali di svariati sport, sempre con eccellenti risultati».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio