Serie B

Benevento-Crotone 3-1, le streghe indicano la strada per la Serie C ai pitagorici

VIDEO | Al Ciro Vigorito gli squali collezionano la 17esima sconfitta su 29 gare disputate. La squadra di Modesto resta penultima e vede la retrocessione sempre più vicina

2
di Redazione
12 marzo 2022
18:36

Il match della 29esima giornata di Serie B, giocata al 'Ciro Vigorito', premia i padroni di casa. È infatti il Benevento ad ottenere i 3 punti. Per il Crotone arriva invece l'ennesima sconfitta che lascia i pitagorici al penultimo posto in classifica e li avvicina sempre più alla retrocessione in Serie C. 

Il vantaggio sannita al 25' con Moncini, al 27' il Crotone trova il pareggio approfittando di un autogol di Vogliacco. Il nuovo vantaggio giallorosso nel secondo tempo, al 4'  ci pensa ancora una volta Moncini. Il tris definitivo arriva al secondo minuto di recupero e porta la firma di Forte che trasforma un calcio di rigore. 


Match equilibrato nella prima fase che scivola fino al 25′ senza particolari occasioni, tranne un paio di palle inattive per i padroni di casa che portano qualche brivido dalle parti di Festa. È Moncini a rompere l’equilibrio con un gran destro a giro da fuori aria che si insacca sul secondo palo. Ma neanche il tempo di esultare e la gara torna in parità: sul cross dalla sinistra di Marras, Vogliacco mette la palla nella sua rete per l’1-1.

La gara prosegue in equilibrio senza particolari squilli da una parte e dall’altra, ma quando è già scaduto il recupero il Benevento ripassa in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio di punizione è ancora Moncini a trovare la deviazione vincente di testa. 

Il risultato permette ai padroni di casa di iniziare la ripresa con più tranquillità e gestire il vantaggio senza forzare troppo, così le poche emozioni della ripresa arrivano nel finale. Al 77′ Festa con una grande uscita bassa anticipa di un soffio Lapadula, un minuto più tardi si rinnova il duello con un bel volo del numero uno rossoblù a deviare in angolo, poi all’80’ eurogol di Mulattieri in rovesciata giustamente annullato per fuorigioco. Infine al 91′ decisione discutibile di Giua che assegna un penalty ai sanniti per presunto fallo di Golemic su Forte (c’è anche una precedente spinta dell’attaccante giallorosso), che si presenta sul dischetto e trasforma per il definitivo 3-1.

Il tabellino

BENEVENTO: Paleari; Gyamfi (46' Tello), Acampora, Lapadula (87' Petriccione), Farias (60' Forte), Vogliacco, Glik, Improta, Foulon, Moncini (67' Elia), Ionita. A disp.:  Manfredini, Tartaro, Calò, Sau, Masciangelo, Talia, Pastina, Brignola. All. Fabio Caserta
CROTONE: Festa; Golemic, Estevez (61' Kone), Mulattieri, Calapai, Schnegg (73' Sala), Marras (73' Adekanye), Canestrelli (61' Kargbo), Nedelcearu, Awua, Maric. A disp.:  Saro, Cuomo, Vulic, Giannotti, Borello, Mogos, Schirò, Cangiano.All. Francesco Modesto
Marcatori: 25' e 48' Moncini (B),  autorete Vogliacco, 92' su rig. Forte (B)
Ammoniti: Schnegg (C), Marras (C), Gyamfi (B), Canestrelli (C), Tello (B), Adekanye (C), Improta (B),
Arbitro: Antonio Giua di Olbia. Assistenti: Claudio Gualtieri di Asti e Marco D’Ascanio di Ancona. Quarto Ufficiale: Marco Emmanuele di Pisa. Var e Avar: Livio Marinelli di Tivoli e Gianluca Sechi di Sassari. 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top