Il traguardo

Berardi da record: è il primo calciatore calabrese a segnare 100 gol in Serie A

L'attaccante del Sassuolo, nato a Cariati e cresciuto tra Bocchigliero e Mirto Crosia, contro lo Spezia ha segnato stasera una doppietta che gli ha permesso di entrare nella speciale classifica dei bomber a tripla cifra del massimo campionato di calcio italiano 

574
di Francesco Spina
18 marzo 2022
23:49

Una serata da incorniciare e sicuramente indimenticabile, è stata quella che ha visto protagonista Domenico Beradi. Il calciatore calabrese, capitano del Sassuolo, ha infatti segnato una doppietta - fino a qui tutto normale - ma i due gol realizzati, nel 4-1 con cui gli emiliani hanno battuto lo Spezia, rappresentano il raggiungimento di un traguardo storico: Berardi ha infatti segnato 100 gol in Serie A.

Dalla Calabria è emigrato nel modenese a 14 anni, e nella sua carriera ha vestito esclusivamente la casacca del Sassuolo, con cui ha debuttato in Serie B il 28 agosto 2012: era Cesena-Sassuolo e fu Eusebio Di Francesco a lanciarlo nei professionisti.


I debutti

Per il calciatore del Sassuolo e della Nazionale, nato a Cariati e cresciuto tra Bocchigliero e Mirto Crosia, il debutto in Serie A il 25 settembre 2013, a 19 anni, in Napoli-Sassuolo 1-1. La prima rete, nella massima serie invece il 6 ottobre 2013 nella sconfitta 3-1 col Parma, segnando su rigore il momentaneo 1-1. Segna nella prima vittoria storica in Serie A del Sassuolo col Bologna 2-1, al 12' su rigore.

Il primo calabrese a quota 100

Dopo la doppietta di stasera Domenico Berardi, oltre ad essere il primo calabrese a raggiungere quota 100 gol nella massima serie (dietro di lui Vincenzo Iaquinta a 89), aggancia nella classifica dei bomber Pierino Prati e Marek Hamsik ed è anche il terzo giocatore più giovane, tra quelli che hanno segnato 100 gol in Serie A, la classifica da oggi recita: Edinson Cavani (25anni, 341giorni) Luigi Riva (26anni, 197giorni) Domenico Berardi (27anni, 229d). 

Nella speciale graduatoria dei marcatori a tripla cifra, il re dei bomber del campionato italiano è Silvio Piola, primo con 274 centri.

Record su record

Ma i record di Beradi non finiscono qui. Con la maglia del Sassuolo, ha collezionato con stasera, 302 presenze ed è anche il miglior marcatore in assoluto, nei campionati nazionali e nelle competizioni calcistiche europee. In Nazionale, invece, ha giocato 23 partite e segnato 6 reti, conquistando il titolo di Campione d’Europa 2021. 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top