Un biglietto solidale per dare un calcio al Covid, ecco come aderire all'iniziativa

VIDEO | Le squadre calabresi scendono in campo per vincere la partita contro il coronavirus. L’intervista al direttore marketing della Vibonese che ha promosso una raccolta fondi per le famiglie bisognose. Lo spot realizzato da Diemmecom 

di Daniela  Amatruda
11 aprile 2020
12:02
49

«Il calcio calabrese scende in campo con una iniziativa solidale per promuovere, attraverso i propri tifosi, una raccolta fondi a sostegno delle famiglie calabresi in difficoltà».

È questo lo spirito che anima il progetto ideato e promosso dal direttore marketing della U.S. Vibonese, Daniele Cipollina, e che vede coinvolti anche gli altri club calabresi di serie C: Reggina, Catanzaro e Rende. 

 

«L’adesione da parte delle altre squadre – ha spiegato Cipollina - è arrivata immediatamente e nel giro di un paio di giorni siamo riusciti ad organizzare il tutto. Il ricavato sarà devoluto al Banco alimentare della Calabria. Si tratta di una prima necessaria iniziativa per consentire a migliaia di famiglie calabresi, ormai esasperate, di far fronte almeno alle immediate esigenze alimentari». 

Uniti per vincere la più importante delle partite 

Condivisione e coinvolgimento sono le due parole chiave dell’iniziativa promossa dalle formazioni calabresi di serie C, che punta ad unire tutti i tifosi sotto i colori universali della solidarietà in un momento di grave crisi economica e sanitaria dovuta all’emergenza Covid-19. 

 

«La condivisione oggi - ha dichiarato Daniele Cipollina - è considerata fattore strategico, valoriale e al tempo stesso funzionale al volontariato, parola identitaria per eccellenza a sostegno della solidarietà. Oggi più che mai la parola “condivisione”, fa riferimento all’inevitabile dimensione della relazione con l’altro ed è per questo motivo che è nata questa idea».

 

«Un piccolo gesto – ha spiegato in una nota il presidente della U.S. Vibonese Pippo Caffo - che racchiude in sé tutti i valori dello sport, che mai come oggi deve sostenere le comunità in cui opera. Un aiuto concreto in un momento di grande difficoltà per tanti, con cui vogliamo strappare un sorriso non solo a chi lo riceverà ma anche a chi lo costruirà con il proprio contributo: nulla, in fondo, è più bello che aiutare l’altro, con l’auspicio che presto tutti potremo tornare ad abbracciarci per festeggiare dentro e fuori dal campo. Questo è lo sport».

 

Il presidente della Fifa plaude all’iniziativa

Il presidente della Fifa Gianni Infantino, di origini calabresi, è rimasto piacevolmente colpito dall'iniziativa benefica dei quattro club ed ha rivolto il suo plauso attraverso una nota stampa. Un supporto, quello del numero uno del calcio mondiale, che inorgoglisce la Calabria e che fa ben sperare sulla buona riuscita dell’iniziativa: «Questo riconoscimento è per noi molto importante – ha detto Cipollina –. Il supporto che stiamo registrando è davvero disarmante.  Anche molti calciatori calabresi, che hanno militato in nazionale, si sono resi disponibili a sostenerci con dei video per sensibilizzare i propri tifosi». 

Lo spot 

Ad aderire all’iniziativa anche il Gruppo Diemmecom, che ha anche realizzato uno spot per promuovere la raccolta fondi: «Voglio ringraziare il Gruppo Diemmecom che si è è fatta portavoce ed in particolare il presidente Domenico Maduli che è sceso in campo in prima persona per aiutare i calabresi», ha concluso Cipollina.

Come aderire 

Aderisci anche tu. Acquista il biglietto solidale e dona 5,00€ sulla piattaforma Gofundme al link: gf.me/u/xu9455. Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto interamente all’Associazione Banco Alimentare Calabria la cui missione è quella di offrire un contributo importantissimo in alimenti per chi è in difficoltà.

 

I patrocini. All’iniziativa hanno aderito attraverso il loro patrocinio morale: la Lega Pro, il Coni Calabria, la F.I.G.C. – Comitato Regionale Calabria - L.N.D., l'AIAC Calabria, CDO Calabria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio