CALCIO | Occasioni perse, bagarre playoff e salvezza: il punto sulle calabresi

Dalla Serie B alla Serie C ecco com’è andata a Crotone, Catanzaro, Vibonese e Rende… aspettando la Reggina

3
di Redazione
18 marzo 2019
10:28

Bum. In Serie C è vera bagarre in zona playoff. Mai come adesso. Mai come dopo la giornata numero 31 di campionato. Quella in cui il Catanzaro incassa la terza sconfitta di fila e la Vibonese fa suo il derby contro il Rende. Due partite chiuse con lo stesso risultato e se l’uno a zero maturato a Rieti fa piangere i giallorossi di Gaetano Auteri, l’uno a zero del Razza fa sorridere i rossoblu di Nevio Orlandi. Forse non perfetti ma mai cosi cinici e attenti nel difendere il gol del vantaggio siglato al 7’ da Gigi Silvestri. La rete che fa masticare amarissimo Modesto ed i suoi. Oggi fuori dagli spareggi promozione. Lì dove sarà lotta all’ultimo pallone almeno fino al prossimo 5 maggio.

Durerà una settimana in più l’attesa dei tifosi del Crotone che, invece, l’11 maggio conosceranno il destino dei loro beniamini. Salvezza, playout o retrocessione. Ad oggi il rischio più concreto nonostante gli ultimi buoni risultati. Nonostante l’imbattibilità allungata a quattro giornate dopo il pari contro il Lecce che lascia gli squali bloccati in zona rossa. Allo “Scida” Simy illude, Tabanelli ristabilisce gli equilibri e Mancosu il controsorpasso salentino. Poi il 2-2 di Benali che non fa sorridere ma neppure piangere i pitagorici.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio