Calcio, Corigliano Rossano piange Gianni Beschin: era stato arbitro internazionale

VIDEO | Fischietto di Serie A per 30 anni era originario di Verona ma da tempo viveva in Calabria dove si era sposato. Oggi un malore e la prematura morte

111
di Redazione
12 febbraio 2021
18:56

È deceduto oggi a Corigliano Rossano Gianni Beschin, 68enne ex arbitro internazionale di calcio. il suo cuore ha cessato di battere dopo un malore che lo fatto improvvisamente accasciare a terra in contrada Donnanna, nell’area urbana di Rossano. Originario della provincia di Verona, da diversi anni viveva in città, dove si era sposato e che aveva scelto come residenza della propria famiglia.

Negli anni aveva ricoperto ruoli dirigenziali in varie squadre di calcio italiane. Arbitro per 30 anni, gli ultimi dei quali dal 1986 al 1997 in Serie A ed internazionale dal 1990 al 1995, dopo aver appeso il fischietto al chiodo Beschin era rimasto nel mondo del calcio, con incarichi dirigenziali nei professionisti e fra i dilettanti: Direttore Generale del Cosenza Calcio e della Spal, nel 2018 aveva ufficializzato l’ingresso nella società della Rossanese calcio. La salma è in queste ore presso l'obitorio dell'ospedale di Rossano. Si è in attesa dell'arrivo del medico legale per un esame esterno.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top