Un calcio al coronavirus, squadre calabresi di serie C unite nella battaglia

In campo “il biglietto solidale”, l'iniziativa volta a promuovere una raccolta fondi a sostegno delle famiglie più bisognose

di Redazione
8 aprile 2020
10:26

Mentre il calcio si ferma tutte le formazioni calabresi si Serie C scendono ugualmente in  campo con un’iniziativa di solidarietà  “il biglietto solidale” volta a promuovere attraverso i propri tifosi una raccolta fondi a sostegno delle migliaia di famiglie calabresi in un momento di grave crisi economica e sanitaria dovuta all’espandersi della pandemia coronavirus.

Questa l’idea, per cercare di ovviare al meglio alle esigenze dei concittadini calabresi in piena emergenza Covid-19, con la volontà di accogliere già nell’immediato la disponibilità  a contribuire economicamente in aiuto delle fasce deboli della popolazione calabrese.

«La lotta al coronavirus non ha colori, supereremo questo momento insieme per un grande progetto!
“La Calabria” #lacalabriadauncalcioalcoronavirus #sostieniC. Bisogna scendere in campo tutti insieme - si legge in una nota - ma soprattutto in questo momento occorre sostenere la solidarietà . Il calcio si rende utile per sconfiggere questo ostico avversario, con l’auspicio che presto tutti potremo tornare ad abbracciarci per festeggiare dentro e fuori dal campo».

 

È possibile acquistare il biglietto solidale e donare un importo minimo 5,00€ sulla piattaforma online www.gofundme.com attraverso il link  gf.me/u/xu9455

Il ricavato della raccolta fondi sarà devoluto interamente all’Associazione Banco Alimentare Calabria  la cui missione è quella di offrire un contributo importantissimo in alimenti per chi è in difficoltà».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio