Calcio, Mimmo Fiorino nuovo delegato regionale dell'associazione direttori sportivi

Il bomber per eccellenza del panorama dilettantistico calabrese farà da tramite fra "l'Adise" e il comitato della figc-lnd

899
di R. S.
27 maggio 2021
14:30

La Calabria lo ricorda come uno dei bomber più prolifici nella storia dei Dilettanti. Fra i tanti record che gli appartengono, uno è destinato a rimanere ancora a lungo di sua proprietà, avendo vinto per 4 volte la classifica marcatori in Eccellenza. Una volta appese le scarpette al chiodo, Mimmo Fiorino è rimasto nel mondo del calcio. Il suo ultimo compito è quello di responsabile per la Calabria delle nazionali Lnd. Un lungo lavoro di scouting e tante partite viste per segnalare i giovani talenti calabresi. Un ruolo svolto con passione e competenza, come suo solito, anche se nell’ultimo anno la pandemia ha lasciato il segno pure in questo settore.

Adesso c’è anche un ulteriore compito per Mimmo Fiorino, poiché il suo nome rientra fra i 18 referenti dell’Adise (l’associazione italiana dei direttori sportivi e dei segretari) a cui è stato affidato il compito di relazionarsi con i Comitati Regionali della Figc/Lnd.  Quest’organizzazione risponde all’esigenza di poter meglio coordinare gli associati che, solo relativamente ai Collaboratori della Gestione Sportiva, sono ormai oltre le settecentocinquanta unità. Ai nuovi delegati, fra i quali per la Calabria vi è appunto Mimmo Fiorino, spetterà il compito di rendere più fruibile la vita associativa tenendo conto delle esigenze più dirette e legate al territorio in cui operano i tesserati. Sarà anche occasione di concordare un programma unitario di eventi e di momenti di crescita e di aggiornamento professionale.


Questa nomina allora si inserisce in un più ampio progetto, nell’ambito della ristrutturazione del coordinamento nazionale dei collaboratori della gestione sportiva (Cgs) su base regionale. Una nuova organizzazione studiata appositamente dai vice presidenti dell’Adise, Claudio Molinari e Rocco Galasso, per avere delle figure qualificate e professionali che facciano anche da “ponte di comunicazione” fra la segreteria generale dell’associazione affidata a Maria Teresa Montaguti e le delegazioni regionali. Il tutto nell’ottica di promuovere e sviluppare le attività istituzionali e didattiche dell’Associazione.

Le qualità e la competenza di Mimmo Fiorino sono ovviamente evidenti e come sempre si dedicherà con passione e serietà a questa nuova attività. Non va dimenticato che il ruolo dell’Adise nella formazione della figura del dirigente sportivo è di fondamentale importanza così come è evidente che il lavoro svolto in questi anni abbia portato l’associazione ad ottenere il pieno riconoscimento da parte di tutte le istituzioni calcistiche.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top