Serie B

Calciomercato Cosenza, Butic e D’Urso nel mirino dei lupi

I rossoblù in attacco seguono anche Vido, mentre a centrocampo resta viva la pista di Cavion della Salernitana.

2
di Antonio Clausi
25 giugno 2022
13:15

Si avvicina il momento in cui la stagione 2022-2023 aprirà ufficialmente i battenti. Venerdì prossimo, per l’esattezza, sarà già possibile depositare gli accordi che in questo caldo mese di giugno sono stati raggiunti. Il calciomercato del Cosenza è vivo. Il direttore sportivo Roberto Gemmi, d’accordo con il tecnico Davide Dionigi, ha stilato delle liste di nomi per ogni ruolo. Sotto l’ombrellone sono gli attaccanti, però, che fanno sognare i tifosi ed è da lì che si parte sempre. I Lupi, che punteranno ancora su Larrivey e Zilli, cercano un calciatore con caratteristiche differenti. Ecco perché Butic del Pordenone e Vido dell’Atalanta sono stati inseriti entrambi nell’elenco.

Cosenza, per l’attacco fari su Butic

Karlo Butic (’98) ha giocato nelle ultime due stagioni a Pordenone, club con il quale ha un contratto fino al 2024. Il suo nome è noto ai tifosi rossoblù, considerato che nei due anni in Friuli ha realizzato due gol contro il Cosenza. Uno dei quali nel giorno della tristissima partita di Lignano Sabbiadoro che segnò la retrocessione in C dei lupi, poi riammessi in B, nel 2021. Attaccante mancino di sacrificio, non è attratto dalla prospettiva di militare in Serie C. I primi contatti col suo entourage sono già partiti.


C’è anche Vido

Il contratto di Luca Vido (‘97) con l’Atalanta è in scadenza al 30 giugno. Nel torneo appena concluso ha giocato tra Cremonese e Spal, totalizzando complessivamente 6 reti in 30 presenze. La concorrenza per i silani è folta, perché, sebbene non segni tanto, regala colpi di qualità. Giocò anche a Pisa ed è lì che conobbe Gemmi.

Cavion e D’Urso per il centrocampo

Grandi manovre in mediana, dove Kongolo resterà in squadra per essere valutato. Per il calciomercato del Cosenza si fanno i nomi di Christian D’Urso (’97) e Michele Cavion (’94). Il primo è di proprietà del Perugia, il secondo della Salernitana. D’Urso è stato già vicinissimo al Cosenza durante la sessione di gennaio scorso, mentre l’eclettico mediano granata ha perso i playout al Marulla un mese fa.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top