Serie B

Calciomercato, il centrocampista Folorunsho vicinissimo alla Reggina ma Denis potrebbe andare via

Il ds Taibi chiude per il calciatore. La punta argentina invece potrebbe chiudere a sorpresa la sua esperienza in riva allo Stretto

8
di Matteo Occhiuto
27 gennaio 2022
15:46
Il centrocampista Folorunsho
Il centrocampista Folorunsho

La Reggina ha praticamente chiuso per Micheal Folorunsho. Dopo un lungo inseguimento, il club amaranto è vicinissimo all’arrivo del centrocampista, che ritorna in riva allo Stretto dopo l’ottima scorsa stagione. Sembrerebbe bruciato anche l’ultimo tentativo della Spal, che in mattinata ha tentato l’ultimo rilancio, ma invano.

 Il corteggiamento del ds Taibi, portato avanti sin dall’estate quando il Napoli scelte invece di mandarlo a Pordenone insieme a Ciciretti, porta i suoi frutti nel finale del calciomercato di gennaio. Folorunsho torna a Reggio, pronto a diventare una pedina fondamentale per Roberto Stellone.


Denis ai titoli di coda?

Lorenzo De Santis, agente di German Denis, ha aperto a sorpresa all’addio dell’attaccante argentino. In occasione di un suo intervento alla TV della Reggina, ha spiegato: «Fisicamente si sente molto bene, da quando ha recuperato dall’infortunio di inizio stagione. Vorrebbe mettersi in mostra, avere un minutaggio diverso. Ci sono state un paio di richieste in questo mercato, al momento siamo concentrati in questi ultimi giorni. Non è facile sbilanciarsi, c’è un allenatore nuovo, farà le sue valutazioni. Si deciderà tutto negli ultimi giorni».

De Santis ha poi aggiunto: «German è consapevole dell’importanza del momento. Fino al 31 sera alle 20 tutto è possibile, non mi sento di escludere nulla. Lui è venuto a Reggio con l’idea di abbracciare un progetto, è molto legato a città e tifosi, non è un discorso economico. La sua voglia è sempre stata quella di finire a Reggio, facendo quello che gli piace di più, andando in campo. Da amico e da procuratore sono sempre pronto ad ascoltarlo, teniamoci questo discorso socchiuso fino al 31».


Una sua cessione, di certo, non potrebbe che peggiorare gli umori di una tifoseria che vede, nonostante il poco spazio in questa stagione, un idolo nel centravanti argentino, fra i protagonisti della promozione in Serie B di due stagioni fa. Denis è un pezzo di storia del club amaranto, di cui è il miglior marcatore straniero con 16 reti in 62 presenze. 

Ricci e Rivas potrebbero dire addio

Anche Federico Ricci e Rigoberto Rivas potrebbero dire addio. Sull’ex Sassuolo si registrano gli interessi di Crotone e Ascoli, con il club marchigiano favorito. Con Rivas, invece, la Reggina vorrebbe fare cassa: piace sia ad Udinese che Cagliari, ma al momento si sono registrati solo timidi abboccamenti, non sfociati in vere e proprie offerte che il club prenderebbe in seria considerazione. 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top