Castiglione omaggia il Cosenza calcio con un’opera “rossoblù”

L'lunedì l'inaugurazione di una installazione artistica realizzata da Gianni Zicarelli, alla presenza dell'allenatore Gigi De Rosa, dell'attaccante Gennaro Tutino e dell'ex calciatore Salvatore Magnelli

33
di Salvatore Bruno
27 aprile 2019
21:01

Sarà ufficialmente inaugurata lunedì 29 aprile a Castiglione Cosentino, l’installazione metallica realizzata artigianalmente da Gianni Zicarelli, intitolata Lo sport è bellezza, raffigurante il gesto atletico della rovesciata con un pallone rossoblù che richiama i colori sociali del Cosenza, in omaggio anche a quel nutrito gruppo di tifosi del paese, la cui passione è stata alimentata in passato, dalla costante presenza della squadra rossoblù che, nei primi anni novanta, utilizzava spesso il campo di calcio di Castiglione per gli allenamenti.

L’iniziativa pubblica, organizzata dall’associazione Più di Cento, coordinata dal giornalista Alessandro Russo, alla quale prenderà parte il sindaco Dora Lio, sarà incentrata sui valori dello sport e sarà ospitata alle ore 18 nel Frantoio dei Saperi. Parteciperanno l’allenatore Gigi De Rosa, l’attaccante del Cosenza Gennaro Tutino e l’ex giocatore della S.S. Castiglione Salvatore Magnelli.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio