Serie C

Catanzaro-Avellino 2-0: le aquile vincono, convincono e volano in classifica

VIDEO | Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, nella ripresa arrivano i due gol della squadra calabrese: Vazquez al 52’ e Martinelli al 73’. I giallorossi interrompono la striscia di 16 risultati utili consecutivi dei biancoverdi

52
di Giampaolo Cristofaro
6 febbraio 2022
19:40

Le aquile vincono, convincono e volano in classifica. Allo stadio Nicola Ceravolo è andata in scena la partita di cartello della 25esima giornata del girone del Sud di Serie C: Catanzaro-Avellino 2-0. Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato, anche se ai punti avrebbe meritato la squadra calabrese, nella ripresa arrivano i due gol:  Vazquez al 52’ e capitan Martinelli al 73’. Gli uomini di Vivarini interrompono la striscia di 16 risultati utili consecutivi dei biancoverdi. Terza vittoria di fila per la formazione giallorossa che raggiunge quota 42 punti in classifica.

Primo tempo Catanzaro-Avellino

Uno stadio Ceravolo infuocato accoglie le due squadre in campo. Ritmi altissimi nella parte iniziale del match. Dopo neanche due minuti Bayeye fa tutto da solo sull’out di destra e si trova a tu per tu con il portiere della squadra campana, ma il tiro è troppo centrale e Pane riesce a respingere. Al 7’ l’Avellino risponde con il solito Maniero che dal limite dell’area lascia partire un destro angolato sul quale Branduani, però, si fa trovare pronto.


Alla mezzora brividi per i tifosi biancoverdi: Vadeputte batte una punizione dalla trequarti verso secondo palo, ma la sfera esce di poco al lato. Nei minuti finali del primo tempo la partita si incattivisce. Vandeputte fa il diavolo a quattro sulla fascia di sinistra e i giocatori della squadra campana, in due occasioni - prima con Carriero e poi Ciancio -, intervengono in maniera molto ruvida sul belga, l’arbitro in entrambe le situazioni estrae solo il giallo. Dopo due minuti di recupero il primo tempo di Catanzaro-Avellino si conclude 0-0.

Secondo tempo Catanzaro-Avellino

Una perla di Vazquez a inizio ripresa consente ai giallorossi di passare in vantaggio. Grazie al pressing asfissiante proposto dal Catanzaro seguito da un'azione giostrata magistralmente, la palla raggiunge il numero 9 delle aquile che, da circa 30 metri, scarica un destro preciso sul secondo palo sul quale l’estremo difensore biancoverde rimane immobile. Al 52’ Catanzaro-Avellino 1-0.

Un Vazquez indiavolato, dopo 5 minuti, si accentra e tira verso la porta, ma in questo caso Pane è attento. Il portiere dell’Avellino si supera nuovamente al 15’ quando Sounas, servito dopo una splendida percussione sulla sinistra di Vandeputte, colpisce di piatto non riuscendo a segnare il gol del doppio vantaggio.

Al 73’ il Ceravolo esplode. Sugli sviluppi di corner battuto dalla sinistra da Vandeputte, stacco imperioso del capitano giallorosso Martinelli che di testa deposita la palla in rete: Catanzaro-Avellino 2-0.

Nel finale le aquile addormentano un po’ il match, anche se Cianci all’80’ sfiora il terzo gol con una conclusione al volo. Da segnalare l’espulsione, tra le fila biancoverdi, di Dossena che interviene rovinosamente su Cinelli. Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio del signor Gualtieri di Asti: Catanzaro-Avellino finisce 2-0.

Il tabellino

CATANZARO (3-5-2): Branduani; Scognamillo, Fazio, Martinelli; Bayeye, Verna (dall’89’ Welbeck), Cinelli, Sounas (dall’89’ Carlini), Vandeputte (dall’89’ Bjarkason); Biasci (dal 66′ Cianci), Vazquez (dal 76′ Iemmello). A disposizione: Nocchi, Romagnoli, De Santis, Gatti, Welbeck, Maldonado, Bjarkason, Bombagi, Carlini. All. V. Vivarini.

AVELLINO (3-5-2): Pane; Silvestri, Dossena, Scognamiglio; Ciancio (dal 70′ Rizzo), Carriero (dal 62′ Matera), De Francesco (dal 66′ Mastalli), Aloi, Tito (dal 70′ Kragl); Kanouté (dal 62′ Micovschi), Maniero. A disposizione: Forte, Pizzella, Rizzo, Chiti, Bove, Kragl, Di Paola (2005), Tarcinale (2004). All. P. Braglia.

Arbitro: Sig. Matteo Gualtieri di Asti. Assistenti: Thomas Miniutti di Maniago e Marco Belsanti di Bari. Quarto Ufficiale: Valerio Crezzini di Siena.

Marcatori: Vazquez 52′, Martinelli 73′. Ammoniti: De Francesco (A), Martinelli (C), Carriero (A), Ciancio (A), Bayeye (C), Matera (A), Cianci (C), Sounas (C). Espulsi: Dossena (A).

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top