Serie C

Catanzaro-Viterbese, alle aquile serve una vittoria per continuare a volare. Vivarini: «Sarà una partita intensa»

VIDEO | Il match è in programma questo pomeriggio alle 17.30 alla stadio Nicola Ceravolo. Le ultime notizie, la lista dei convocati e la probabile formazione che scenderà in campo

32
di Giampaolo Cristofaro
15 ottobre 2022
08:28

In un girone C di Lega Pro pieno di sorprese, le certezze sono poche. Ma quelle che fino a ora hanno dimostrato di poterlo essere sono calabresi: il Catanzaro e il Crotone. Al momento stazionano tutte e due in vetta alla classifica, però, se il campionato dovesse fermarsi in questo istante, sarebbero i giallorossi a trionfare grazie ai 25 gol fatti e ai soli 2 subiti. E oggi alle aquile serve un’altra vittoria per continuare a volare.

Il Catanzaro dei record scenderà in campo questo pomeriggio, alle 17.30, allo stadio Nicola Ceravolo contro la Viterbese, un match non del tutto scontato neanche per mister Vivarini: «Ci aspetta una partita intensa».


Il tecnico giallorosso, nella conferenza stampa di presentazione, ha continuato a volare basso richiamando all’attenzione i suoi che, contro un avversario non certo temibilissimo – in quanto si trova in 14esima posizione in classifica - ma rincuorato dalla vittoria esterna maturata nello scorso turno contro il Monopoli, non dovranno abbassare la guardia perché «la Viterbese è dotata di ottime individualità, molto solida in fase difensiva e riesce ad attaccare con tanti uomini», e per questo «serve la giusta cattiveria».

Convocati e formazione

«In questa squadra sono tutti titolari», ha continuato Vivarini, ma è chiaro che «vanno fatte delle scelte iniziali, ma il valore aggiunto è dato da chi subentra a partita in corso». Infatti, anche nel match odierno, l’11 titolare che scenderà in campo, a meno di clamorosi stravolgimenti o complicanze dell’ultimo minuto, dovrebbe restare invariato. Situm non ha ancora recuperato dal problema fisico che lo ha costretto al saltare la precedente trasferta ad Andria, e come la scorsa volta sulla fascia destra ci sarà Tentardini che non ha di certo sfigurato quando è stato chiamato in causa.

Il solito 3-4-1-2 votato all’attacco, quindi. Con Sounas regista di qualità dietro ai sempre più decisivi Biasci e Iemmello, e Vandeputte che si accentra dalla sinistra per seminare il panico nella difesa avversaria.

Portieri: 1. Fulignati, 16. Sala, 22. Chilà
Difensori: 5. Martinelli, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 23. Brighenti, 44. Gatti, 45. Mulè
Centrocampisti: 3. Tentardini, 6. Welbeck, 8. Verna, 18. Ghion, 20. Pontisso, 24. Sounas, 27. Vandeputte, 77. Katseris, 88. Cinelli
Attaccanti: 9. Iemmello, 10. Bombagi, 21. Curcio, 28. Biasci, 99. Cianci

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top