Pioggia di medaglie per l’Asd sport karate Curinga nei Campionati in Campania

La società posiziona all’undicesimo posto su centosessanta società partecipanti grazie alla preparazione dei suoi allievi. Ecco i risultati

145
8 dicembre 2018
19:34
La premiazione
La premiazione

Si conclude un altro anno, un 2018 ricco di soddisfazioni e di classifiche positive. Curinga oramai è tra le Associazioni di Karate più quotate, ed è grazie al Karate che molti giovani curinghesi sono riusciti a calpestare i podi di diverse città in tutt’Italia. Come per i precedenti, anche quest’anno il consueto appuntamento di fine anno, il Campionato internazionale di Campania. Lo riporta una nota stampa. 

 

Nei giorni scorsi diciannove atleti e una in rappresentanza del Ctr Calabria, il maestro Enrico De Pace, unitamente ad altre società sportive calabresi, sotto la bandiera del movimento Fijlkam denominato “Karate Calabria per il mondo” sono partiti ad affrontare una gara che anche quest’anno ha visto la partecipazione di circa 800 atleti. Grazie ai risultati conseguiti (6 medaglie, di cui una conquistata dall’atleta della squadra di Kata femminile), l’Asd Sport Karate Curinga si posiziona all’11esimo posto su 160 società sportive partecipanti, un risultato veramente soddisfacente e che sottolinea la crescita dell’interno team. Curinga, nonostante in gara il livello tecnico fosse molto elevato, è riuscita a portare a casa cinque sudatissime medaglie e quattordici buoni piazzamenti, alcuni dei quali avrebbero potuto essere sul podio. Riepilogando:

 

Vincenzo Cannella (oro) 10 punti validi ai fini del ranking internazionale nella classe Under21 WKF.

Pietro Gullo (argento) 8 punti validi ai fini del ranking internazionale nella classe Juniores WKF.

Simone Antonio Rondinelli (bronzo) 6 punti ai fini del ranking internazionale per la classe Cadetti WKF

Angela Curcio (bronzo) 6 punti ai fini del ranking internazionale per la classe Seniores WKF

Antonio Trino (bronzo) 6 punti ai fini del ranking per la classe Esordienti FIJLKAM.

Per quanto riguarda la squadra che ha difeso i colori del Ctr Calabria, Sara Sgromo porta a casa la medaglia di Bronzo.

 

Gli altri atleti partecipanti:

Specialità kumite (combattimento) Aurora Sorrenti, Martina Dedato, Tommaso Dedato, Domenico Sgromo, Pompeo Desumma, Vincenzo Paonessa, Domenico Sorrenti, Umberto Frijia, Maria Bilotta, Angela Curcio, Giuseppe Devito.

Specialità kata (forme)
Nicola Rondinelli, Vittorio Sgromo e Francesco Desando.

 

Ora non resta che attendere le “onorificenze 2018” che il Comitato regionale Fijlkam consegnerà, giorno 23 dicembre, agli atleti che si sono distinti nell’anno in corso.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio