Colpaccio Reggina, Di Chiara e Situm stendono il Venezia in casa: termina 0-2

VIDEO | Meritata vittoria degli amaranto in laguna. La squadra di Baroni si porta a 5 punti dalla zona play off. E lunedì sfida verità contro il Cittadella

20
di Ilario  Balì
2 aprile 2021
20:58

Cinica, ordinata e tatticamente perfetta. La Reggina compie l’impresa sbancando il campo del Venezia interpretando il match con personalità e mentalità da grande squadra. Il match termina infatti con uno 0-2 a favore della formazione calabrese. A partire meglio è la formazione di Zanetti, ma gli amaranto non rischiano nulla e la prima occasione è proprio della squadra dello Stretto: strappo di Edera che serve Situm in area il quale però sbaglia completamente mira spedendo il pallone fuori bersaglio.

Dopo una sciocchezza di Nicolas
che raccoglie con le mani un retropassaggio di Stavropoulos (e i padroni di casa che sprecano la punizione a due in area), i calabresi si rendono pericolosi in avanti con un elegante stop di Di Chiara, fermato da Ferrarini al momento di calciare a rete. La chance più ghiotta del primo tempo però è dei lagunari con Johnsen, il cui tocco morbido a beffare Nicolas si stampa sulla traversa. Il montante della porta amaranto trema ancora dopo un piattone al volo di Modolo su una punizione di Taugourdeau.


Baroni per dare maggiore efficacia alla fase offensiva nella ripresa riparte da Montalto e al primo affondo i calabresi passano: punizione di Bellomo, uscita maldestra di Pomini, Di Chiara ringrazia piazzando un sinistro al volo che passa tra una selva di gambe in area prima di finire in rete. Chi si aspettava una reazione veemente dei lagunari è rimasto deluso. Gli amaranto si mantengono corti e mettono in cassaforte il match con un eurogol di Situm, che dal limite lascia partire un destro a mezz’altezza che non lascia scampo a Pomini. Complici i risultati delle altre partite, la Reggina si porta a cinque punti dalla zona play off. E lunedì sfida verità in casa del Cittadella.

Venezia-Reggina 0-2

Marcatori: 52' Di Chiara (R), 67' Situm (R)

Venezia (4-3-1-2): Pomini; Ferrarini, Modolo, Ceccaroni, Molinaro (75' Crnigoj); Maleh, Taugordeau (75' Dezi), Fiordilino (56' Di Mariano); Aramu (75' Karlsson); Johnsen, Esposito (56' Bocalon). A disposizione: Maenpaa, Cremonesi, Felicioli, Rossi, St Clair, Svoboda, Ricci. Allenatore: Zanetti.

Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara (89' Dalle Mura); Crimi (84' Bianchi), Crisetig; Situm, Kingsley (28' Bellomo), Edera (84' Liotti); Orji (46' Montalto). A disposizione: Guarna, Plizzari, Delprato, Loiacono, Chierico, Micovschi, Denis. Allenatore: Baroni.

Arbitro: Matteo Gariglio di Pinerolo (Davide Miele di Torino e Marco Trinchieri di Milano). IV ufficiale: Alberto Santoro di Messina.

Note - Ammoniti: Di Chiara (R), Lakicevic (R), Aramu (V). Calci d'angolo: 3-4. Recupero: 1'pt; 4'st.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top