Calcio Calabria

Coppa Italia, il Cosenza a Bologna con Brescianini e... il main sponsor sulla maglia

Mister Dionigi: «Mercato? Siamo arrivati a un punto in cui bisogna muoversi e stringere i tempi, cosa che Gemmi sta facendo»

33
di Antonio Clausi
7 agosto 2022
17:40
L’allenatore del Cosenza Dionigi
L’allenatore del Cosenza Dionigi

Il Cosenza è partito in direzione Bologna per il primo impegno ufficiale della stagione 2022-2023. Lo ha fatto con un paio di novità, la più importante delle due è l’ufficialità di Brescianini. La seconda, invece, riguarda l’accordo stretto con il “Consorzio di Tutela – Salumi di Calabria Dop”. Guardando al campo, però, il tecnico Davide Dionigi ha fatto il punto in conferenza stampa.

Dionigi indeciso sul modulo

«Affronteremo una squadra che gioca con un modulo particolare, decideremo domattina con che schema disporci in campo. Nasti e Butic? Il primo ha avuto un problema da carico, il secondo una distorsione. Butic ci sarà, Nasti rientrerà la prossima settimana». Per ciò che concerne il modulo, dovrebbe confermare il 4-2-3-1 visto nelle recenti amichevoli, anche se non ha escluso di poter apportare degli accorgimenti considerato lo spessore dei felsinei. Bologna che, tra le altre cose, deve risolvere la grana legata al bomber Arnautovic. È stato richiesto dal Manchester United e non sarà facile trattenerlo.


Mercato da completare

L’accordo era già stato chiuso da qualche giorno, ma nel primo pomeriggio è stato ufficializzato. Il centrocampista Marco Brescianini arriva in prestito dal Milan al Cosenza per rilanciarsi dopo una stagione tra luci e ombre al Monza. Davide Dionigi, che lo ha prontamente convocato per il Dall’Ara, aspetta altre operazioni. «Non possiamo permetterci né primedonne né protagonisti - evidenzia - dobbiamo avere un’idea che sia di compattezza e lavoro di gruppo, di squadra».

Poi ancora: «Con la società e col direttore stiamo cercando di completare la rosa. Più che dei prossimi arrivi, voglio ribadire quanto detto nel corso della presentazione: chiunque abbia voglia di venire a Cosenza, dovrà anche avere voglia di combattere e sudare. Sarà un torneo difficile: ci sono quattordici, quindici squadre pronte a vincere il campionato. È chiaro - taglia poi corto - che non possiamo più aspettare: siamo arrivati a un punto in cui bisogna muoversi e stringere i tempi, cosa che Gemmi sta facendo».

Accordo per il main sponsor sulla maglia

Questa mattina il nostro network ha anticipato l’accordo tra il Cosenza Calcio e il “Consorzio di tutela – Salumi di Calabria Dop”. Sarà il main sponsor che comparirà sulla maglia di Larrivey e compagni per le prossime due stagioni. La fumata bianca è arrivata a margine di una trattativa condotta direttamente da Eugenio Guarascio. La presidente del Consorzio ha dopo qualche ora confermato la nostra indiscrezione tramite un post sul profilo Facebook ufficiale del gruppo. «Sostenere il Cosenza Calcio significa - ha detto Stefania Rota - per noi far conoscere ad un pubblico vasto la presenza sul mercato del nostro marchio che rappresenta qualità delle produzioni locali, cibo sano e sostenibilità».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top