Calcio Calabria

Coppa Italia, troppo forte l’Udinese per il Crotone: alla Dacia Arena finisce 4-0

VIDEO | Nei 16esimi di finale i friulani chiudono il discorso qualificazione già al termine dei primi 45 minuti, conclusi sul 3-0. Per i pitagorici adesso testa al campionato e all'impegno casalingo contro il Pordenone

1
di Redazione
14 dicembre 2021
20:30

Finisce 4-0 la sfida della Dacia Arena tra Udinese e Crotone, valida per i sedicesimi di finale della Coppa Italia Frecciarossa. In casa friulana mister Cioffi opta per il turnover totale nell’impegno infrasettimanale di coppa e schiera i suoi con il classico 3-5-2, con Success e Pussetto a guidare l’attacco. In mezzo al campo dal primo minuto Samardzic e Soppy, con Zeegelaar sull’out di sinistra, mentre De Maio prende posto nella linea difensiva. Dall’altra parte Modesto, che torna a sedersi sulla panchina pitagorica dopo l'esonero di Pasquale Marino, si affida all’unica punta Maric, supportato da Rojas e Borello.

Il match

Al 1’ ci prova subito l’Udinese con il tentativo dal limite di Success. Il destro piazzato a cercare il palo lontano è ben calibrato ma manca di potenza sufficiente per battere il numero uno ospite, che neutralizza agevolmente in presa. Al 20’ l’Udinese passa in vantaggio con il gol di Pussetto. Il numero 23 bianconero sfrutta alla perfezione il cross basso dalla sinistra di Success, controllando la sfera al limite dell’area e battendo Saro con un preciso destro che si infila all’angolino per il gol dell’1-0. Al 28’ i bianconeri trovano anche il gol del raddoppio con De Maio. Il francese salta più in alto di tutti sul traversone battuto dalla bandierina da Samardzic e trovando il tempo giusto supera Saro con un colpo di testa potente e preciso che si infila in rete per il 2-0. Al 40’ il direttore di gara accorda un calcio di rigore in favore dell’Udinese per il fallo di mano in area di Cuomo. Sul dischetto si presenta Success che spiazza il portiere rossoblu e sigla la rete del 3-0.


Secondo tempo

Nella ripresa al 48’ il Crotone si fa vedere dalle parti di Padelli con un colpo di testa di Borello da posizione defilata in area di rigore. Il tentativo del centrocampista rossoblu non sorprende però l’estremo difensore friulano che sul primo palo neutralizza la sfera. Al 62’ arriva anche il quarto gol dell’Udinese, ancora con Nacho Pussetto. L’attaccante argentino è bravo a saltare in dribbling Paz e dal limite dell’area punire Saro con un gran destro che si infila alla destra del portiere per il gol del 4-0. Al 77’ ci prova Nestorovski con un gran sinistro dal limite ma il palo salva Saro dalla capitolazione, ormai battuto dalla precisa e potente traiettoria nata dal tiro del macedone. Al minuto numero 84’ c’è spazio anche per il tentativo dalla distanza di Rojas che con il destro tenta di sorprendere Padelli. La conclusione è potente ma manca di angolazione e il numero uno bianconero fa suo il pallone in presa. Finisce qui. Per il Crotone adesso testa al campionato e all'impegno casalingo contro il Pordenone. 

Il tabellino

UDINESE: Padelli; Nehuen, De Maio, Samir (13’st Forestieri); Soppy, Samardzic, Jajalo (20’st Arslan), Makengo (1’st Molina), Zeegaalar; Pussetto (20’st Nestorovski), Success. A disp.: Silvestri (GK), Cornelos (GK), Gomes, Deulofeu, Walace, Udogie, Nuytinck, Beto. All. Cioffi
CROTONE: Saro; Mogos (18’st Giannotti), Nedelcearu (1’st Paz), Cuomo, Sala (29’st Visentin); Donsah, Schirò; Borello, Zanellato (1’st Vulic), Rojas; Maric (1’st Kargbo). A disp.: Contini (GK), Festa (GK), Canestrelli, Estevez, Oddei, Tutyskinas, D’Aprile. All. Marino
ARBITRO: Gualtieri di Asti
MARCATORI: 20’pt e 17’st Pussetto (U), 28’pt De Maio (U), 41’pt rig. Success (U)
AMMONITI: Jajalo (U), Zeegaalar (U)

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top