Calcio, Cosenza: vittoria in Coppa Italia nel ricordo di Emanuele Molinaro

Tanti gruppi di vari movimenti ultras hanno ricordato il ragazzo scomparso in un incidente. Al "San Vito - Marulla" esposto uno striscione durante Cosenza - Monopoli

40
di Francesco Spina
28 ottobre 2020
21:22

Emanuele Molinaro, 22 anni di Torano Castello, ha perso la vita lo scorso 26 ottobre a causa di un incidente stradale nei pressi di Mongrassano Scalo: era a bordo di una Fiat Panda insieme ad altre due persone rimaste ferite e per cause in corso di accertamento il veicolo è sbandato e finito fuori strada. Nella carambola il ragazzo è stato sbalzato fuori dall’auto. L’impatto contro l’asfalto gli è stato fatale.


Angelo Corsi Emanuele oltre ad essere uno studente universitario, aveva una grande passione: il calcio ed il Cosenza Calcio. Era un ultras rossoblù, ed i tifosi del Cosenza oltre ad aver partecipato al funerale dello sfortunato ragazzo, lo hanno voluto ricordare anche con uno striscione esposto sulla curva sud dello stadio “San Vito- Marulla” durante la sfida di Coppa Italia che il Cosenza ha giocato e vinto per 2-1 contro il Monopoli.


“Anche da lassù, tiferai per i nostri colori” si leggeva nello striscione esposto e prima della partita anche il Cosenza ha ricordato Emanuele con il capitano Angelo Corsi, che ha deposto un mazzo di fiori nei pressi della curva di uno stadio vuoto a causa delle limitazioni imposte dal nuovo DPCM del Governo

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio