L’addio

Cosenza Calcio, salta l’allenatore Pierpaolo Bisoli: salgono le quotazioni di Dionigi

VIDEO | Guarascio e Gemmi voltano pagina e valutano altri profili. Il tecnico che ha garantito la permanenza in Serie B dei rossoblù: «Il mio legame con la città e i tifosi durerà per sempre»

14
di Antonio Clausi
15 giugno 2022
11:02

«La società Cosenza Calcio comunica che il rapporto con il tecnico Pierpaolo Bisoli in scadenza il 30 giugno prossimo, di comune accordo non proseguirà. A Pierpaolo Bisoli va il ringraziamento e l’augurio per il prosieguo della carriera». Sono queste le parole usate dal club per salutare l’allenatore che ha costruito una salvezza miracolosa appena un mese fa. La piazza, che non ha gradito l’addio, era fiduciosa al pari del trainer emiliano che solo venerdì scorso aveva incontrato il ds Roberto Gemmi. Le parti avevano lasciato trapelare positività, ma col passare dei giorni era diventato palese che qualcosa fosse andato storto. Oggi l’epilogo dopo l’ok di Eugenio Guarascio.

Bisoli: «Ricordatevi di me come uomo»

Pierpaolo Bisoli dal canto suo ha rilasciato in esclusiva al nostro network il suo commento alla vicenda. Non ha fatto polemica, ma ha solo cementato il rapporto con la tifoseria che era diventato già granitico di suo. Sotto la Curva Nord, infatti, dopo aver vinto lo spareggio col Vicenza, aveva sventolato il bandierone di Gigi Marullla. «Ci tengo a ringraziare Cosenza, la città e tutti i suoi meravigliosi tifosi per questo breve ma intensissimo periodo passato insieme. Sono stati tre mesi meravigliosi nei quali mi auguro di aver lasciato un segno. Spero che tutti si ricordino di me come uomo, prima che come allenatore. Al Cosenza - ha detto - auguro il meglio per il futuro, rimarrete per sempre nel mio cuore».


Cosenza, salgono le quotazioni di Dionigi

A questo punto si apre la corsa al successore. In giornata sono cresciute le quotazioni di Davide Dionigi, ex allenatore di Reggina e Catanzaro e legato fino al 30 giugno al Brescia. Il suo nome fu accostato con prepotenza al Cosenza a dicembre scorso quando però non riuscì a liberarsi dal club lombardo nonostante il pressing a tutto campo proveniente dalla Calabria. Adesso il nuovo contatto con i Lupi e prospettive differenti. Non è l’unico candidato, però, perché Serse Cosmi rappresenta un’opportunità al pari di Gigi Di Biagio e Moreno Longo.

Completata la squadra mercato

Il Cosenza, in attesa di scegliere l’allenatore, sta definendo anche la squadra mercato. Il direttore sportivo Roberto Gemmi sarà coadiuvato da due figure, così come il suo predecessore. Lavoreranno al suo fianco Armando Perna e Vincenzo De Liguori. Il primo opererà al fianco del ds come faceva Pizzimenti con Goretti, mentre il secondo si dedicherà allo scouting come fatto da Aiello.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top