Le calabresi di Serie B

Cosenza e Crotone si sfidano nel derby, la Reggina ospita il Frosinone: le ultime e le probabili formazioni

Gli amaranto invece sfideranno alle 16.15 i ciociari, mentre il derby a tinte rossoblù andrà in scena alle 18.30 in un "San Vito - Marulla" che va verso il tutto esaurito. Ecco le possibili scelte degli allenatori e dove vedere le partite

2
di Redazione
25 settembre 2021
09:00

Le squadre calabresi di Serie B saranno impegnate oggi pomeriggio per quanto riguarda la sesta giornata del campionato. La Reggina sfiderà il Frosinone al Granillo, mentre Cosenza e Crotone si affronteranno nel derby del Marulla,

La Reggina cerca i 3 punti

Aglietti contro Grosso, in palio il mantenimento dell’imbattibilità e il consolidamento della propria posizione playoff. Questa è Reggina-Frosinone, giornata numero sei del campionato di Serie BKT. Gara visibile in tv su Sky Sport, Dazn ed Helbiz Live, fischio d’inizio ore 16:15. 


Pochi dubbi in casa Reggina, con Aglietti che non recupera Adjapong e sopratutto Menez. Spazio a Rivas accanto al rientrante Galabinov. Dubbio sulla fascia di sinistra: Liotti scalpita e può partire dall’inizio dopo il buon ingresso di Pordenone. Vivo il duello con Bellomo e Laribi, con il 94 che potrebbe anche giocare da terzino se Di Chiara dovesse partire dalla panchina.

QUI AMARANTO - Reggina-Frosinone (ore 16.15)
Reggina
(4-4-2): Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci, Hetemaj, Crisetig, Liotti; Rivas, Galabinov. Allenatore: Alfredo Aglietti. A disposizione: Turati, Lofaro, Loiacono, Amione, Loiacono, Regini, Bellomo, Bianchi, Cortinovis, Ejjaki, Gavioli, Laribi, Denis, Montalto, Tumminello.
Frosinone (4-4-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Rohden, Ricci, Boloca; Tribuzzi, Ciano, Garritano. Allenatore: Fabio Grosso. A disposizione: De Lucia, Minelli, Casasola, Lulic, Manzari, Cicerelli, Zerbin, Kremenovic, Gori, Satariano, Novakovich.
Arbitro: Sozza di Seregno

Il derby rossoblù

Il Cosenza cerca la seconda vittoria consecutiva, dopo il 2-0 contro il Como. Dall'altro lato il Crotone vuole conquistare il primo successo in stagione. Il derby a tinte rossoblù potrebbe regalare spettacolo ai presenti al Marulla (che va verso il tutto esaurito) e a chi assisterà al match da casa. In classifica i lupi hanno al momento 7 punti, mentre gli squali solo 3. Se da una parte mister Zaffaroni ha la possibilità di confermare le buone impressioni fatte vedere dai suoi finora, dall'altra Francesco Modesto potrebbe giocarsi il suo futuro sulla panchina pitagorica. Gara visibile in tv su Sky Sport, Dazn ed Helbiz Live, fischio d’inizio ore 18:30.

IL DERBY ROSSOBLÙ - Cosenza-Crotone (ore 18.30)
Cosenza
(3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Vaisanen; Situm, Carraro, Palmiero, Boultam, Sy; Gori, Caso. A disp.: Saracco, Matosevic, Corsi, Minelli, Venturi, Pirrello, Vallocchia, Gerbo, Eyango, Millico, Kristofferson, Pandolfi. All.: Zaffaroni
Crotone (3-4-2-1): Festa; Cuomo, Nedelcearu, Paz; Molina, Estevez, Zanellato, Sala; Benali, Maric; Mulattieri. A disp.: Contini, Canestrelli, Visentin, Mogos, Giannotti, Vulic, Donsah, Schirò, Mondonico, Kargbo, Saro, Oddei. All.: Modesto.
Arbitro: Chiffi di Padova

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top