Qui lupi

Cosenza, sorriso Vigorito: il portiere verso l’ok per giocare dal primo minuto

Zaffaroni contro il Frosinone pronto a schierare dall’inizio il numero uno rossoblù. A sinistra Sy spinge per riavere la sua maglia. Ballottaggio a centrocampo

159
di Antonio Clausi
14 ottobre 2021
19:15

Zaffaroni può sorridere. Vigorito, al netto di eccessi di zelo da parte del club, contro il Frosinone è pronto per tornare a difendere i pali rossoblù. Le terapie conservative, alle quali si è sottoposto il pipelet dei Lupi dopo il ko di Alessandria dovuto ad un’infiammazione al ginocchio, hanno dato gli effetti desiderati. Non è al 100% come è logico che sia, ma viaggia spedito verso un completo recupero. Il tecnico, pertanto, se domani pomeriggio riceverà l’ok definitivo dello staff medico lo manderà in campo.

Qualche dubbio in mezzo

Per ciò che concerne la formazione, l’allenatore inizia ad avere l’imbarazzo della scelta. A parte Vaisanen, Millico e Pandolfi ha praticamente tutti a disposizione. Significa che dovrà mandare in tribuna un altro calciatore oltre ai giovani Sueva e Florenzi. Dietro si insisterà su Pirrello. Lo stopper ex Trapani ed Empoli ha esordito ad Alessandria, ma cerca minuti preziosi. L’idea è di concederglieli in modo da ritrovare un assetto difensivo di ferro. I punti interrogativi sono tutti a centrocampo dove Gerbo spera in una maglia da titolare, ma Carraro e Boultam resistono. Sul primo nessun dubbio, pertanto il ballottaggio potrebbe essere al massimo con l’olandese. A sinistra, rientrati Sy, Bittante e Panico, è finita l’emergenza che si è registrata ad Alessandria.


In due verso l’esordio in campionato

Superati i rispettivi problemi fisici e sfruttata la sosta per raggiungere una condizione accettabile, Bittante e Djavan Anderson aspettano con ansia di indossare per la prima volta la maglia del Cosenza. Chiaramente nella ripresa, subentrando ad un compagno se le dinamiche della partita lo consentiranno. Si tratta di due frecce molto importanti per Zaffaroni, due veri e propri jolly. Il primo perché può giostrare sue entrambe le corsie laterali, il secondo perché (come ammesso dallo stesso allenatore) in futuro potrà esprimersi anche da mezzala.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top