Covid, su riapertura stadi Costa si sbilancia: «Prossima stagione 100% in presenza»

Il sottosegretario alla salute: «Se i dati continueranno ad essere questi di oggi e quindi con un progressivo miglioramento, è ragionevole pensare che la prossima stagione inizierà col pubblico»

46
di Redazione
14 giugno 2021
17:26

«Se i dati continueranno ad essere questi di oggi e quindi con un progressivo miglioramento, è ragionevole pensare che la prossima stagione inizierà col pubblico in presenza e che la percentuale del 25% potrà essere superata con un percorso graduale perché anche mandare i tifosi allo stadio significa dare un segnale di ritorno alla normalità all'intero paese»: lo ha detto il sottosegretario alla Salute Andrea Costa al programma Gli Inascoltabili in onda su Nsl Radio.

«Sulla capienza degli spettatori all'interno dello stadio in occasione degli Europei noi abbiamo dato la disponibilità del pubblico al 25% mesi fa, in un momento in cui il nostro Paese era in una fase in cui i contagi ed i decessi erano alti - ha aggiunto - Aver visto 16 mila persona allo Stadio Olimpico, aldilà della passione calcistica è stato un segnale di fiducia per tutti gli italiani».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top