Stadio “Ezio Scida”, che disastro!

Nell'impianto crotonese salta anche la gara interna con l'Atalanta. Come contro il Genoa ed il Palermo (il 18 settembre) pure la sfida con i bergamaschi si giocherà a Pescara. E la tifoseria mormora

di Alessio Bompasso
12 settembre 2016
14:03

"Anche il 25 settembre, contro l'Atalanta, il Crotone non potrà giocare allo stadio 'Ezio Scida'". Lo ha detto il sindaco di Crotone Ugo Pugliese nel corso di una conferenza stampa sui lavori di ampliamento dello stadio a causa dei quali la squadra ha dovuto giocare a Pescara le gare interne.

 

"Per i lavori di competenza del Comune - ha aggiunto - tranne l'ampliamento della Curva sud, in questa settimana contiamo di completare tutto. Stasera faremo le prove dell'illuminazione. Dobbiamo attendere solo che la tribuna coperta, di competenza della società, sia terminata per montare i riflettori restanti e le videocamere di sorveglianza".

 

Per quanto riguarda la curva sud, Pugliese ha detto che l'azienda che ha appaltato la gara ha tempo fino al 10 ottobre per completare la posa della struttura amovibile per aumentare di altri 3.000 posti la capienza. Il sindaco ha spiegato poi che le prescrizioni date dal Coni, per la parte che riguarda il Comune, "sono state già superate con accorgimenti tecnici".

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio