Crotone, encomio al campione dei pesi Loriga: «Sogno di combattere nella mia terra»

VIDEO | Il sindaco Voce ha consegnato la massima onorificenza allo sportivo e lancia l’iniziativa “Crotone sul ring” per permettere allo squalo rossoblu di difendere il titolo nella sua città

1
di Francesca Caiazzo
14 gennaio 2021
12:54

Ogni sua vittoria sul ring, Tobia Loriga, l’ha sempre dedicata a Crotone e ai crotonesi. E ora, la sua città ha voluto ricambiare questo straordinario senso di appartenenza, che lo rende grande uomo prima che valoroso sportivo, conferendo al campione italiano dei Pesi Welter, l’encomio solenne, massima onorificenza cittadina.

Encomio solenne per Loriga

A consegnare il riconoscimento è stato il sindaco della città di Crotone, Vincenzo Voce, alla presenza del vice sindaco Rossella Parise, dell’assessore allo Sport Luca Bossi, del presidente della commissione comunale sport Fabrizio Meo e della delegata del Coni provinciale Francesca Pellegrino. Una cerimonia semplice, ma solenne, che ha emozionato il pugile pitagorico.


«È stato un momento emozionante – ha detto Loriga a margine dell’evento - perché si tratta di un premio importante per me, soprattutto perché lo ricevo nella mia città. Gareggiare nello sport significa portare nel cuore la propria città, deve essere una cosa normale, che tutti gli sportivi devono fare. Io sono onorato e orgoglioso di rappresentare la mia terra».

Progetti futuri

«Un atto dovuto - ha detto Bossi - nei confronti di uno sportivo esemplare a cui tanti giovani dovrebbero aspirare, prendendolo a esempio e modello, non solo come atleta ma anche come cittadino. Tobia è un ambasciatore in Italia e nel mondo della nostra città».

Sacrificio e passione hanno permesso allo squalo rossoblu di raggiungere risultati eccellenti, e Loriga non ha alcuna voglia di fermarsi. «Siamo in trattativa per vedere se difendere il titolo italiano o provare a conquistare un titolo superiore, internazionale. Per me sarebbe un sogno farlo a Crotone» ha annunciato.

Crotone sul ring

La possibilità di tornare a combattere nella sua città lo entusiasma e il sindaco Voce promette di aiutarlo a realizzare questo sogno: «Faremo tutto il possibile affinché Tobia possa difendere il suo titolo nella sua e nostra città, affinché Crotone possa essere il palcoscenico di una ennesima prova sportiva ma soprattutto di un ulteriore atto di amore che il nostro atleta intenderà regalare alla sua gente». Voce ha così lanciato ha lanciato l’iniziativa “Crotone sul ring”, invitando l’imprenditoria locale, provinciale e regionale a sostenere il progetto.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio