Dai professionisti ai dilettanti, gol e trionfi per Alessandro Bernardi trascinatore del Sambiase

VIDEO | Si avvicina l’ora del ritorno in campo del torneo di Eccellenza. La squadra giallorossa può contare sulla forza del proprio capitano, puntualmente protagonista

267
di Redazione
7 aprile 2021
10:36

Domenica si torna in campo e nel mini torneo di Eccellenza tra le favorite per la promozione in Serie D c’è il Sambiase. A guidare la squadra giallorossa è il capitano Alessandro Bernardi, classe 1986, una carriera spesa in larga parte nei professionisti, tornato da quattro anni in Calabria, nei Dilettanti, dopo un lungo girovagare. Ha iniziato diciassettenne con il Sambiase in Eccellenza e adesso rieccolo in giallorosso, a trascinare la squadra anche a suon di gol, che sono davvero tanti se considera che non stiamo parlando di un bomber. Circa 400 gare all’attivo, centrocampista-esterno che vede la porta. Ha messo a segno 56 reti in carriera dalla Promozione fino alla Serie B e 33 di queste reti le ha realizzate in 69 partite con il Sambiase, dove continua a fare la differenza.

In Calabria ha giocato a Rende, Reggio, Cosenza e Catanzaro. Nella sua carriera ci sono avventure a Modica e Siracusa, Terni e Lumezzane, Matera e Bassano. Ha conseguito 5 promozioni: due dalla D (Modica e Cosenza), una dalla Seconda divisione (Cosenza), una dalla Prima divisione (Ternana) e una dalla Promozione (Sambiase). Un calciatore di valore e di valori, trascinatore in campo e nello spogliatoio.


Fra l’altro in questi giorni in cui si festeggia il ritorno in B della Ternana, proprio con la maglia degli umbri, oltre a vincere un campionato di terza serie nazionale nel 2011/12, sempre nella serie cadetta, l’esperto centrocampista sambiasino ha messo a segno uno dei gol più belli della sua carriera.  In casa del Verona una rete da urlo. Una rete alla Bernardi. Sempre e comunque protagonista.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top