«Daniele Lavia, un calabrese sul tetto del mondo»: la soddisfazione di Fipav Calabria

La nota della Federazione italiana pallavolo: «Quella di domenica sera resterà una serata magica per ognuno di noi»

141
di Redazione
13 settembre 2022
12:11
Daniele Lavia
Daniele Lavia

«Quella di domenica sera resterà una serata magica per ognuno di noi. L’abbiamo sognata per 24 lunghi anni e mentre gli appassionati della generazione d’oro hanno messo qualche capello bianco, altri hanno fatto capolino e si sono innamorati di questo sport». Così in una nota il presidente regionale Fipav Calabria Carmelo Sestito.

«Tra i campioni che ci hanno riportato sul tetto del mondo c’è anche un ragazzo che ha mosso i suoi prima passi, pallavolistici e no, qui in Calabria: Daniela Lavia. Il ragazzo di Rossano, cresciuto nel settore giovanile della squadra della sua città, ha vestito anche la maglia della nostra regione nella splendida cornice del Trofeo Delle Regioni 2015 (Miglior schiacciatore del torneo).  A 14 anni Daniele Lavia ha esordito in Serie A2 con la Caffè Aiello Corigliano e lì ha realizzato il suo primo punto in Serie A.  Da qui parte l'ascesa di questo ragazzo umile e grintoso capace di bruciare le tappe.  Con i colori azzurri della nazionale ha conquistato la Medaglia d'Argento Europeo Under 19 (2017); la Medaglia d'Argento Mondiale Under 21 (2019).


Stabilmente nella nazionale maggiore dal 2019 ha conquistato, sempre a Katowice, in Polonia, la medaglia d’oro ai campionati europei nel 2021, fino ad arrivare alla storica e meravigliosa vittoria della World Championship Cup nell’indimenticabile serata appena trascorsa. A lui, - conclude la nota - da parte della Fipav Calabria e di tutta la pallavolo calabrese un immenso grazie per rappresentare così orgogliosamente e degnamente la nostra regione in Italia e in tutto il mondo».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top