Dilettanti, clamoroso al Lorenzon: il Rende ultimo in classifica batte la capolista Messina

VIDEO | I biancorossi conquistano 3 punti e lasciano l'ultima posizione. Cade in casa il Castrovillari, mentre il Covid ferma le partite di Cittanova e Roccella

10
di Francesco Spina
24 gennaio 2021
16:48
foto Rosito
foto Rosito

Per la serie “clamoroso al Cibali”, oggi il risultato di Rende – Acr Messina, ci porta a parafrasare la celebre locuzione di Sandro Ciotti e scrivere quindi: «Clamoroso al Lorenzon». Alla vigilia del match il Rende era ultimo, l’Acr invece prima della classe, il più classico dei testa – coda, dal pronostico quasi scontato.
Nel calcio, invece, nulla è scontato e dunque per il Rende una straordinaria vittoria per 3–2 che consente alla squadra allenata da Tommaso Napoli di lasciare l’ultima posizione e conquistare la seconda vittoria in campionato, che coincide con il secondo successo consecutivo.

Eroico Rende 

I biancorossi passano in vantaggio al 14’ grazie alla rete di Matteo Gozzerini. Il raddoppio al 44’, invece, porta la firma di Francesco Garritano. Su un terreno al limite della praticabilità, il Messina perde anche la testa ed al 42’ resta in 10 uomini: espulso Cristiani.
Nella ripresa il Rende inizia bene, al punto che i valori in campo non hanno nulla a vedere con quello che dice la classifica. L’Acr si ricorda di essere la capolista ed al 10’ va in gol con Aliperta, Lo stesso giocatore due minuti più tardi segna anche il secondo gol direttamente su calcio di punizione. Nel finale il Messina cerca di completare la rimonta ma trova solo un'altra espulsione: Lomasto al 41’ riceve il rosso per un fallo su Palma.


Cade il Castrovillari

I lupi del Pollino sul terreno pesante del “Mimmo Rende” conoscono la sconfitta. A fare festa sono gli ospiti della Gelbison Cilento che conquistano i 3 punti grazie al rigore trasformato da Uliano su calcio di rigore al 43’ del primo tempo.

Altri risultati

Il Paternò batte 1-0 l’Fc Messina e si allontana dalla zona play out. Pareggio spettacolare per 3-3 tra S.Maria Cilento e Marina di Ragusa, mentre finisce a reti inviolate Troina – S. Agata.

La classifica

Acr Messina 25
San Luca 21*
Acireale 20**
FC Messina 20***
Licata 18*
Pol Santa Maria 18*
Gelbison 20*
Cittanova 16**
Dattilo 16**
Biancavilla 15**
Rotonda 15**
Paternò 18*
Castrovillari 15***
Roccella 10**
Città di Sant'Agata 10
Troina 10**
Rende 8
Marina di Ragusa 7***

* una gara in meno
** due gare in meno
*** tre gare in meno
**** quattro gare in meno

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top