Dilettanti, mister Tignanelli: «Ripartire ha anche una valenza sociale»

L'allenatore della Denis Bergamini è pronto per l'eventuale ritorno in campo: «La Promozione deve essere considerata come l'Eccellenza»

500
di Francesco Spina
25 gennaio 2021
14:32

Tra i pareri su una possibile ripartenza dei campionati regionali, abbiamo raccolto anche quello dell’allenatore della Denis Bergamini Rossoblù, squadra cosentina che milita nel torneo di Promozione. Vittorio Tignanelli, alla sua prima esperienza in panchina, nelle prime 6 giornate di campionato ha fatto bene, al punto di portare la “matricola” nei piani alti della classifica del girone A: «Mi manca molto vivere le emozioni degli allenamenti ed il sapore della partita – dice l’allenatore della DB – e mi auguro che si possa tornare il più presto possibile a giocare. Riportare il calcio nei campi dilettantistici rappresenterebbe un passo importante, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche per quanto riguarda quei valori sociali che solo il calcio e, lo sport in generale, riescono a dare, in particolar modo alla crescita dei giovani. Il mondo dei dilettanti è importate soprattutto per questo».

Sull’eventuale ripartenza dei campionati, Tignanelli ha il suo parere: «Sono favorevole alla ripresa, naturalmente nel modo più sicuro possibile e con tutte le precauzioni del caso. Avvertiamo il bisogno di ricominciare, cosi come lo avvertono le società, molte delle quali hanno fatto investimenti, ne hanno bisogno i tecnici costretti a dover rinunciare al proprio lavoro e ne hanno bisogno soprattutto i ragazzi che in questa situazione rischiano di non poter coltivare i propri sogni e le proprie passioni». La Promozione potrebbe anche non ripartire o, quanto meno, ripartire in ritardo rispetto all’Eccellenza. Su questo l’allenatore ha da ridire: «Onestamente non penso ci sia molta differenza tra i due tornei – afferma – magari l’Eccellenza potrà fare da apripista per la ripartenza ma conseguentemente dovranno ricominciare anche tutte le altre categorie. Altrimenti, in caso contrario la scelta sarebbe discutibile»


 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top