Dilettanti, per Luca Ferraro gol con dedica all’amico che non c’è più

Il centravanti lametino gioca con il Gladiator in Serie D e in occasione della prima rete con la squadra campana il pensiero è andato a Marco Calderaro

343
di Redazione
28 novembre 2020
11:44

Si sono conosciuti su un campo di calcio. Hanno giocato assieme e instaurato una bella amicizia. Poi un destino avverso ha strappato alla vita Marco Calderaro, giovane centravanti cosentino, ex Morrone e Scalea. In tanti, a distanza di tempo, ricordano l’amico che non c’è più e fra questi c’è Luca Ferraro, attaccante lametino, alla sua prima stagione in Serie D con la maglia del Gladiator, la squadra di Santa Maria Capua Vetere.


In occasione della partita vinta in casa del Formia, il centravanti ex di Morrone, Sambiase e Vigor Lamezia si è sbloccato con una rete fortuita, ma anche da opportunista. E nella corsa a ricevere l’abbraccio dei compagni, ecco le braccia alzate al cielo, per quella dedica a lungo attesa. Una rete dedicata a Marco Calderaro, come ribadito anche sul proprio profilo Facebook: “La dedica è sempre per te, amico mio”.


Classe ’97, Luca Ferraro è stato fra i protagonisti delle ultime due stagioni fra i Dilettanti in Calabria: per lui 51 presenze e 27 reti con la Morrone, fra Promozione ed Eccellenza. E non solo: nella passata annata calcistica, con 6 gol è stato anche il miglior bomber in Coppa Italia, dove la squadra allora allenata da Lorenzo Stranges è arrivata fino alla finale contro il San Luca, perdendo solo ai rigori.
La scorsa estate è giunto il salto in Serie D. Un altro gradino da scalare per il 23 centravanti lametino, che continua a portare nel cuore il ricordo di Marco Calderaro. E dopo aver segnato il primo gol, l’obiettivo è quello di non fermarsi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio