Calcio calabria

Eccellenza, caos in casa Vigor Lamezia: si dimette il presidente Saladini

Insieme a lui si fa da parte anche il suo vice Angelo Ferraro: «Nelle prossime ore sarà dato mandato ai professionisti al fine di individuare nuovi soci interessati a portare avanti il progetto sportivo»

9
di Francesco Spina
25 luglio 2021
12:40

Per la città di Lamezia terme si conclude una settimana che dal punto di vista sportivo ha visto due clamorosi scossoni. In casa Sambiase, dopo la vittoria del mini torneo di Eccellenza e la promozione in D, erano arrivate incredibilmente le dimissioni del presidente Fazio. Nella serata di venerdi ha cedere anche l'intero direttivo che attraverso un comunicato stampa ha dimostrato la volontà di farsi da parte. 

Unica squadra

Da indiscrezioni, sembra che la motivazione alla base, sarebbe da ricercare dietro alla volontà di creare una società unica in quel di Lamezia, capace di disputare il campionato di Serie D. Una scelta che vedrebbe sostanzialmente scoparire i giallorossi sambiasini per dare spazio alla fusione e alla nascita di un nuovo sodalizio che rappresenterebbe Lamezia Terme con i colori gialloblù. Una situazione che ha creato più di un malumore nelle tifoserie.


Colpo di scena biacoverde

Ma i colpi di scena non sono finiti qui. Perchè nel pomeriggio di ieri, la società della Vigor, che dovrebbe disputare il campionato di Eccellenza, ha diffuso un comunicato per annunciare le dimissioni del presidente e del suo vice.  «La Vigor Lamezia - si legge nella nota - comunica che il Presidente Felice Saladini ed il Vice Presidente Angelo Ferraro hanno deciso di abbandonare il calcio lametino, rassegnando pertanto le dimissioni. Nelle prossime ore sarà dato mandato ai professionisti al fine di individuare nuovi soci interessati a portare avanti il progetto sportivo».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top