Eccellenza, il Sersale è in finale play off: Locri battuto 2-0

La squadra catanzarese vince contro i reggini grazie alle reti di Tassoni e Nesticò. Domenica finalissima tutta giallorossa contro il Sambiase

di Redazione
16 giugno 2021
17:55

Sarà Sersale-Sambiase la finale play off che darà la possibilità ad una delle squadre di volare in serie D. Al "Ferrarizzi" di Sersale, il giallorossi di mister Saladino battono 2-0 ed eliminano in semifinale il Locri di mister Mancini. Il Sersale deve fare i conti con le assenza di due elementi importanti come Corosoniti e Zurlo, che hanno risposto alla convocazione della nazionale italiana per le qualificazioni ad Europeo e Mondiali di beach soccer. 

Primo tempo 

La squadra di casa gioca meglio e passa in vantaggio al 13': dagli sviluppi di un calcio d'angolo arriva il colpo di testa vincente di Carlo Tassoni che buca Zampaglione: É 1-0. I catanzaresi forti del vantaggio amministrano il risultato, mentre dall'altra parte il Locri cerca di alzare i ritmi e trovare il gol. La squadra reggina va vicina al pareggio con Sposato appostato in area: pallone che esce di poco fuori. Il primo tempo regala però una perla balistica che porta al raddoppio sersalese. Al 44' Matteo Nesticò dal limite lascia partite un tiro che vede il pallone insaccarsi alle spalle di Zampaglione. È un vero e proprio eurogol. la prima frazione finisce qui. 


Secondo tempo 

Nella ripresa il Locri cerca il tutto per tutto e nei primi 10 minuti ci prova prima con Sposato, poi con Gueye: in entrambi i casi pallone controllato da Parrottino. Il Sersale è attento in difesa e punge soprattutto in azioni di ripartenza. Ancora Nesticò pericoloso al 20' ma questa volta è bravo Zampaglione a mandare in angolo. Il cronometro scorre verso al noventesimo e la gara si innervosisce con gli ospiti che restano in 10: fallo di Lorecchio e doppio giallo per il giocatore di mister Mancini. Triplice fischio e festa giallorossa: Domenica il Sersale ospiterà il Sambiase in gara unica: chi vince è in D. 

Gli allenatori

Al termine del match i due allenatori davanti alle telecamere che hanno trasmesso la partita in streaming sulla pagina Facebook del Sersale, hanno esternato a caldo le loro emozioni. Deluso mister Renato Mancini: «Perdere fa sempre male - dice il tecnico del Locri - abbiamo pagato sicuramente il periodo che ha visto molti nostri giocatori contagiati dal Covid. Non vuole essere un attenuante ma è stato un momento duro che ha influito sulla condizione dell'intero gruppo». Ed infine: «Complimenti ed onore al Sersale che ha comunque meritato il passaggio del turno». 

Soddisfazione e cautela nelle parole di Saladino: «Siamo felici per questa vittoria - afferma il tecnico giallorosso - sono fortunato ad avere una squadra formata da tanti giovani con la voglia di crescere e da molti giocatori esperti che danno l'anima partita dopo partita«. E sulla finale di domenica: «Siamo sereni - dice Saladino - ho giocatori esperti e ce la giocheremo. Se il Sambiase vuole la Serie D dovrà venire qui e sudarsela, cosi come faremo anche noi affrontando la finale con rispetto per l'avversario e tranquillità»

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top