Eccellenza, ritorno al passato per Mancini e Vigor Lamezia all’assalto del primo posto

VIDEO | Nella sesta giornata il Locri tenta il colpo in casa del Sersale con il nuovo allenatore in panchina, grande ex della gara. Sambiase di nuovo in casa e Scalea atteso dal Soriano

315
di R. S.
15 maggio 2021
16:26

Ritorna dove ha trionfato, ma lo farà da avversario. Ritrova un “Ferrarizzi” colorato di verde, con un sintetico di ultima generazione, mentre lui, su quello stesso campo, ha scritto la storia del club giocando sulla terra. La gara di oggi, fra il Sersale e il Locri, non può essere una partita come tutte le altre per Renato Mancini e non solo perché debutta sulla panchina della squadra reggina. A Sersale ed al Sersale lo lega quel “triplete” straordinario destinato a rimanere ancora a lungo nei ricordi e nei racconti degli sportivi giallorossi e degli appassionati di calcio dilettantistico. Ma oggi non ci sarà spazio per i sentimentalismi, anche perché la scorsa estate proprio Renato Mancini fece un passio indietro, declinando la panchina della formazione catanzarese. Al di là di questo, il Locri, in piena crisi di risultati, proverà a sbancare il campo della capolista allenata da Giuseppe Saladino, che si affaccia a questa sfida con animo sereno e con la migliore difesa del torneo assieme alla Vigor Lamezia.

E proprio la compagine lametina guarda con attenzione a questo confronto, anche se prima dovrà pensare a superare la Reggiomediterranea. Dopo due vittorie di fila, i biancoverdi di Vargas cercano il tris per allungare la striscia positiva e anche per provare a sorpassare in vetta il Sersale, sperando quindi in un passo falso della prima della classe. Fra i lametini ci sarà il rientro dell’attaccante argentino Haberkon, a segno nel derby con il Sambiase e poi espulso e quindi squalificato per due giornate. I reggini di Misiti sono rimasti a secco negli ultimi 180 minuti, ma le loro ripartenze possono mettere in crisi i padroni di casa.


A pochi chilometri dal “D’Ippolito” ecco un altro confronto di Eccellenza, quello fra il Sambiase e la Palmese che fra l’altro sarà diretto da un debuttante nel massimo torneo dilettantistico calabrese, vale a dire Enrico Pasqua della sezione di Vibo Valentia. Il Sambiase, che ritrova il fantasista Umbaca, dopo aver vinto e sofferto contro il Soriano, chiede strada alla Palmese in un confronto che i ragazzi di Fanello disputeranno senza il capitano Bernardi, squalificato per due turni.

Reduce da due successi di fila, lo Scalea cerca il tris in casa di un Soriano ancora a zero punti, che ha però mostrato buoni segnali domenica scorsa con il Sambiase. I vibonesi proveranno allora a muovere la classifica. Lo Scalea, che deve rinunciare a Capomaggio, out per un turno, si affida alle reti del solito Attilio Angotti, grande ex della partita assieme al tecnico Gregorace. Il bomber proprio a Soriano, nell’edizione 2017/18 vinse il titolo di goleador dell’Eccellenza, mentre l’allenatore ha condotto la squadra alla promozione la stagione precedente.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top