Eccellenza, Sambiase: progetti ambiziosi e velleità di vittoria

La squadra giallorossa fra le protagoniste nel torneo dove, alla ripresa del torneo, si punterà alla promozione

84
di Redazione
25 novembre 2020
11:22

È andato alla sosta forzata in seconda posizione. Tredici punti in sei giornate per il Sambiase, una sola sconfitta in campionato e un’amara eliminazione in coppa.

Due colpi a vuoto, arrivati nel giro di pochi giorni, ai quali ha fatto seguito la reazione della squadra, anche quest’anno affidata a Danilo Fanello.


In campionato, subito all’esordio una vittoria interna contro il Soriano, firmata da Lazzarini e dal difensore Mascaro.

Poi è giunta la sconfitta esterna con la Reggiomediterranea: dopo il pari di Umbaca su rigore, la rete della vittoria dei locali è arrivata nel finale.

L’eliminazione in coppa con la Promosport ha rappresentato un vero e proprio passo falso, a cui ha fatto seguito il tris interno contro il Boca Nuova Melito, in una partita nella quale gli ospiti si sono resi pericolosi all’inizio, salvo poi cadere sotto i colpi dei giallorossi.

La vittoria in casa della Stilese ha confermato la ripresa e la forza della squadra, in una gara nella quale vi sono state le prodezze di Gaudio con un tiro dalla distanza di rara bellezza e del capitano Bernardi, autentico trascinatore.

Infine ecco il 4-2 alla Bovalinese, nell’ultima gara prima della sosta forzata. Un Sambiase a trazione anteriore, tanto da avere con 14 reti il migliore attacco del campionato.

Alla ripresa del torneo, la squadra cercherà di ritrovare lo smalto necessario per sprintare verso l’alto e potrà utilizzare il neo acquisto, l’attaccante Fioretti, con il bomber Piemontese che dovrebbe rientrare a pieno regime. Un Sambiase, insomma, dal potenziale enorme per ambire alla promozione

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio