Europei in Germania

Euro2024, domenica in campo con tre partite per le squadre del gruppo C e D

A Gelsenchirchen si sfideranno Polonia e Olanda. Nella prima giornata dell'altro girone saranno impegnate Slovenia-Danimarca e Serbia-Inghilterra che valgono già tanto in chiave qualificazione agli ottavi 

2
di Redazione Sport
16 giugno 2024
11:52
Il rigore di Petkovic parato da Unai Simon
Il rigore di Petkovic parato da Unai Simon

Terza giornata agli Europei 2024 in Germania con il programma che prevede le gare del gruppo C e del gruppo D. Alle 15 inizia l'avventura tedesca per Polonia e Olanda che a Gelsenkirchen scenderanno in campo con in palio già punti importanti per la qualificazione agli ottavi, in un girone di "ferro" che vede in lizza Austria e Francia, in campo domani alle 21 a Dusseldorf.

Domenica in campo, invece, per il gruppo D con le gare tra Slovenia e Danimarca, alle 18 a Stoccarda, e Serbia-Inghilterra alle 21 a Gelsenkirchen. Un inizio scoppiettante per l'edizione tedesca degli Europei che nella prima giornata del gruppo A e B fa registrare già sedici gol e tanto spettacolo. 


Le altre partite di ieri

Oltre alla vittoria dell'Italia in rimonta contro l'Albania, ieri si sono disputate anche le gare valevoli per la prima giornata tra Ungheria-Svizzera (gruppo A) e Spagna-Croazia (gruppo B). Nelle gara delle 15 a Colonia gli elvetici conquistano la prima vittoria sorprendente di Euro2024 battendo l'Ungheria (1-3) grazie alle reti di Duah al 12' e Aebischer al 45'. Ad inizio ripresa i magiari riaprono il match con Varga al 66', prima del gol che ha chiuso il match di Embolo al 93'

Nell'altra sfida del Girone B, a Berlino, la Spagna ha vinto nettamente lo scontro la Croazia (3-0). A griffare la vittoria spagnola le reti, tutte nel primo tempo, di Morata al 29', Ruiz al 32' e Carvajal al 47'. La partita più attesa della seconda giornata, con l’esordio del calciatore più giovane di sempre a giocare una partita degli Europei, il 16enne attaccante del Barcellona Lamine Yamal, non ha deluso le aspettative nella ripresa con molte occasioni fallite dagli spagnoli per trovare il poker e il rigore parato da Unai Simon all'80' a Petkovic e il successivo gol annullato all'attaccante croato. 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all news Guarda lo streaming di LaC Tv Ascola LaC Radio
top