Europei, un cross di Berardi e i gol di Immobile e Insigne abbattono il muro turco: l'Italia vince 3-0

Bella vittoria degli azzurri nella gara d'esordio a Euro2020. Dopo il primo tempo chiuso sullo 0-0 la squadra di Mancini dilaga nella ripresa con il calabrese che propizia il gol del vantaggio ed è tra i migliori in campo

58
di Francesco Spina
11 giugno 2021
22:41

L'Italia di Mancini inizia nel migliore dei modi l'avventura ai campionati europei. All'Olimpico di Roma ritornano gli spettattori sulle tribune, sono in 15mila con circa 3mila turchi. Lo spettacolo della cerimonia inaugurale e le emozioni dell'Inno di Mameli cantato a squarciagola dai calciatori, dal pubblico allo stadio ma soprattutto nelle case degli italiani. Un accenno di normalità dopo oltre un anno vissuto tra lockdown e restrizioni. Poi la partita, con un primo tempo che vede la formazione italiana combattere contro la difesa turca e la ripresa che regala spettacolo e gol. Buona la prestazione di Domenico Berardi: il calciatore calabrese mette lo zampiono nel gol che porta all'autorete di Demiral e regala spettacolo sul rettangolo verde. 

Primo tempo

Il primo tempo vede l’Italia fare tanto possesso palla ma si trova a dover combattere contro un vero e proprio muro umano innalzato dai turchi. Gli azzurri ci provano soprattutto sulle corsie esterne con Spinazzola da una parte e Berardi dall’altra. Gli spazi sono però pochi. La squadra di Mancini va alla conclusione con Immobile e con un destro a giro di Insigne con il pallone che esce a lato. Chiellini vicino al gol con un colpo di testa al 23' dagli sviluppi di un angolo e nel finale l’arbitro nega un calcio di rigore agli azzurri. Cross di Spinazzola e tocco di Celik con la mano: braccio largo, l’arbitro si consulta col Var ma fa giocare. Tanti i dubbi. Il primo tempo finisce qui.


Secondo tempo

Nel secondo tempo Berardi sale in cattedra sin dai primi minuti ed al 53’ l’Italia passa. Il giocatore calabrese affonda a destra e mette al centro un cross potente con il pallone che carambola addosso allo juventino Demiral e finisce in rete per l'1-0. Dopo il vantaggio gli azzurri cercano subito il gol del ko con i turchi che accusano il colpo e sembrano alle corde. Il raddoppio l'Italia lo trova con merito al 65'. Spinazzola controlla e spara, Cakir respinge ma non riesce ad opporsi al tap-in di Immobile: 0-2.  Il tris arriva al 79': gli azzurri recuperano palla nella trequarti avversaria, Insigne non può sbagliare: 0-3, game over.

Il tabellino

Marcatori: 53′ aut. Demiral (I), 66′ Immobile (I), 79′ Insigne (I).
Turchia (4-1-4-1) Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuslu (dal 65′ Kahveci), Tufan (dal 65′ Ayhan); Karaman (dal 77′ Dervisoglu), Calhanoglu, Yazici (dal 46′ Under); Yilmaz. All. Senol Gunes.
Italia (4-3-3) –  Donnarumma; Florenzi (dal 46′ Di Lorenzo), Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli (dal 74′ Cristante); Berardi (dall’85’ Beranardeschi), Immobile (dall’81’ Belotti), Insigne (dall’81’ Chiesa). All. Roberto Mancini.
Arbitro: Makkelie (NED).Ammoniti: Soyuncu, Dervisoglu (T).

LEGGI ANCHE - Europei di calcio, da Roma a Wembley al via la competizione: ecco il calendario

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top