Calcio Calabria

Fc Lamezia Terme, che colpo in attacco: ecco il rumeno Raul Rusescu

La punta va a potenziare il già forte reparto offensivo gialloblù. Per lui trascorsi con Steaua Bucarest e Siviglia e 12 presenze e 1 gol con la Nazionale della Romania

14
di Redazione
19 novembre 2021
14:16

L'Fc Lamezia Terme continua a stupire in campo, con l'attuale secondo posto in classifica nel girone I del campionato di Serie D, ma anche per quanto riguarda il calciomercato, con arrivi dai trascorsi importanti alla corte della squadra allenata da Tony Lio. In ordine cronologico l'ultimo colpo è stato ufficializzato nella mattinata di oggi. Si tratta del calciiatore rumeno, classe 1988, Raul Andrei Rusescu. L'attaccante dai trascorsi prestigiosi è stato presentato a stampa e tifosi dal presidente dei lametini Felice Saladini. 

Il comunicato 

Il Lamezia Terme comunica - scrive in una nota la società -  di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante Raul Andrei Rusescu (Ramnicu Valcea, 9 luglio 1988). Rusescu è calciatore di straordinarie capacità tecniche. Ha militato in squadre di caratura internazionale, come: Steaua Bucarest, Siviglia, Sporting Braga, Osmanlispor. Nella stagione 2012/2013 si laurea campione di Romania con la Steaua Bucarest: Rusescu è capocannoniere del torneo con 21 gol segnati e in Europa League, colleziona gol e ottime prestazioni».


«Le sue eccellenti performance - continua il comunicato - gli valgono le attenzioni e la chiamata del Siviglia: esordisce con i Rojiblancos in Europa League, firmando il suo debutto con una doppietta. In seguito è ceduto in prestito allo Sporting Braga: la sua stagione con il club portoghese conterà 20 presenze e 8 reti in tutte le competizioni».

La società del presidente Saladini continua: «Nominato miglior giocatore romeno del 2012 e presente nella Top 11 All Time dello Steaua Bucarest; vincitore di tre campionati romeni, una coppa Romania, una coppa di lega romena; un totale di oltre 140 gol in carriera (realizzati nei massimi campionati di Romania, Spagna, Portogallo e Turchia), di cui 19 in Europa League; a ciò si aggiungono 12 presenze e 1 gol con la Nazionale maggiore romena».

Le parole di Saladini

Il presidente Saladini così commenta l'arrivo di Rusescu: «L'arrivo di un giocatore così talentuoso è un contributo straordinario alla squadra e alla nostra passione sportiva. Tutta la città è in campo, unita nei colori gialloblu».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top