Federbocce Calabria, Francesco D'Ambrosio eletto alla presidenza

Per la prima volta un cosentino alla guida della federazione boccistica regionale. Nel frattempo le calabresi di Serie A2 della Raffa inserite nel girone 4

17
di Francesco Spina
11 dicembre 2020
20:30

È Francesco D’Ambrosio il nuovo presidente della Fib Calabria: il 58 enne cosentino, è stato eletto nelle scorse ore.

«L'elezione di D’Ambrosio rappresenta l’inizio di una nuova stagione per la Calabria boccistica, più in linea con il vertice federale e l’esigenza di rinnovamento - è il commento del presidente della Federbocce, Marco Giunio De Sanctis - sono certo che il nuovo direttivo regionale porterà una ventata di novità all’intero territorio che, come tanti altri, necessita di maggiore compattezza, cultura sportiva e ricambio generazionale. Mi sono sentito immediatamente dopo l’elezione con il presidente D'Ambrosio per elaborare insieme un programma a medio e lungo termine su tale direttrice, di cui avrò modo di parlare più dettagliatamente nel corso del primo consiglio regionale, a cui parteciperò in via telematica».


Primo cosentino dopo circa 30 anni ai vertici della Fib calabrese, il 58enne, che succede a Ernesto Mazzei, è stato eletto eletto al vertice dell'ente con 248 voti su 264 a disposizione.
Il Comitato regionale Fib Calabria è composto anche dai confermati consiglieri Luigi Benincasa, Natale Bilotta e Roberto Cevola, eletti in quota affiliati, dal confermato Salvatore Sposato (eletto in quota atleti) e dal neo-dirigente Francesco Bianco (in quota tecnici).

«Dopo 48 anni di impegno costante nelle bocce, 40 dei quali nel Comitato provinciale di Cosenza, questa elezione mi ripaga del lavoro svolto in tantissimi anni di attività – le prime parole di Francesco D’Ambrosio dopo l’elezione –. Sono orgoglioso e soddisfatto, perché corono un percorso iniziato nel 1980. Ringrazio i presidenti di società e i consiglieri del mio team, con i quali avrò sempre un confronto diretto e leale. Il pensiero, inoltre, va ai miei maestri e ai tanti compagni di avventura che non ci sono più».

Definiti i gironi in Serie A2 di Raffa

Nel frattempo è stata definita la composizione dei gironi del prossimo campionato di serie A2 della Raffa. Le tre squadre calabresi, Catanzarese, Città di Cosenza e Città di Rende, sono state inserite nel girone 4, insieme alle squadre campane.Entro la prossima settimana saranno pubblicati anche i relativi calendari.

Ecco i 4 gironi

Girone 1: Famigliare Tagliuno (BG), Jolly (VR), G.S. Rinascita (MO), Codognese (LO), Edera Marsala (TP), Lucrezia (PU), Colbordolo (PU) e Castelfidardo (AN).
Girone 2: Sant’Angelo Montegrillo (PG), Gialletti (PG), Sant’Erminio (PG), Acquasparta (TR), Cortona (AR), Orbetello (GR), La Sportiva (AP) e Civitanovese (MC).
Girone 3: Flaminio (RM), SS Assunta (RM), Galligel (CA), Comunale Settimo (CA), Sassari (SS), San Michele (BR), Martanese (LE), Virtus L’Aquila (AQ).
Girone 4: Città di Cosenza (CS), Catanzarese (CZ), Città di Rende (CS), Santa Chiara (NA), Cafaro (NA), Città di Cicciano (NA), Aquino (NA), Bellizzi (SA)

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio