Coronavirus, il presidente della Ferdercalcio Gravina: «Al vaglio nuovi protocolli»

VIDEO | Il prossimo 19 settembre partirà il campionato di calcio 2020/2021, ma in questi giorni il Ministero dello sport e la Figc sono a lavoro per definire nuove misure di sicurezza anti-covid. L’intervista al presidente nazionale Figc

di Daniela  Amatruda
12 agosto 2020
12:09

Nuovi protocolli sono stati sottoposti all’attenzione del Ministero dello sport per garantire l’avvio di un campionato di calcio che sia avvincente e rispettoso delle condizioni di sicurezza anti-covid. A spiegarlo il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina a margine della serata del Premio Carlo Rambaldi che si è tenuta a Nocera Terinese.

«Siamo a lavoro per far partire in sicurezza il prossimo campionato – ha spiegato Gravina – ed in questi giorni abbiamo inviato al Ministero dello Sport e del Comitato tecnico-scientifico i nostri nuovi protocolli e siamo in attesa di sapere cosa sarà deciso. In ogni caso, la partenza è fissata al prossimo 19 settembre».

Criticità vissute durante la pandemia 

 Il top manager del calcio italiano ha raccontato di aver vissuto momenti di forte criticità a causa della grave emergenza sanitaria e al rischio di non poter chiudere il campionato in corso:

«Abbiamo vissuto momenti di grande difficoltà – ha detto ancora il presidente della Figc -, momenti di grandi preoccupazioni legate soprattutto all’idea che il nostro campionato potesse non ripartire, ma soprattutto abbiamo vissuto momenti di grande capacità nel saper accogliere tutte le energie giuste per poter dare una testimonianza di quanto il calcio sia migliore rispetto a come oggi viene rappresentato». 

«Questo maledetto virus ancora circola»

Quella superata è stata la ripartenza nel post-covid, ma ora, come sottolineato da Gravina, «bisogna affrontare la partenza di un nuovo campionato, lungo e difficile, - ha detto - sapendo che questo maledetto virus ancora circola e che quindi dobbiamo trovare le migliori condizioni per soddisfare la precondizione essenziale che è la tutela della salute e poi dobbiamo trovare anche l’equilibrio giusto per svolgere un campionato che sia avvincente». 

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio