Nuoto, Tocci incoraggia Manuel: «Ha una forza d'animo incredibile»

VIDEO | Messaggio del campione cosentino di tuffi al nuotatore 19enne, ferito a Roma e rimasto paralizzato: «Spero di incontrarlo presto, da lui abbiamo molto da imparare» 

5
di Salvatore Bruno
13 marzo 2019
16:16

Anche Giovanni Tocci, campione cosentino di tuffi, medaglia di bronzo ai mondiali di Budapest e doppio argento agli europei di Londra e Glasgow nel trampolino da un metro, ha voluto inviare un messaggio Manuel Bortuzzo, ferito da un colpo di pistola a Roma lo scorso 3 febbraio e per questo rimasto paralizzato, nella giornata del ritorno della giovane promessa del nuoto, nelle piscine del centro federale di Ostia.

Presentato il periodico Spazio Acqua

L’occasione è stata la presentazione, a Rende, di Spazio Acqua, il periodico edito dalla Cosenza Nuoto, società con la quale lo stesso Tocci è tesserato. L’appuntamento, moderato dal giornalista Antonio Stagliano, ha registrato gli interventi di Francesco Manna, presidente della Cosenza Nuoto, e di Alfredo Porcaro, presidente del Comitato Calabria della Federazione Italiana Nuoto. Per Giovanni Tocci è stata anche l’occasione per tracciare le direttrici dei prossimi appuntamenti internazionali ai quali sarà chiamato il giovane atleta, in particolare i mondiali coreani di Gwangju, con la prospettiva delle Olimpiadi di Tokyo 2020, e per ribadire la volontà di proseguire la preparazione proprio a Cosenza, nella piscina di Campagnano, dove ci sono tutti gli elementi per prepararsi al meglio. L’intervista è di Salvatore Bruno.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio